19Apr2017

TAR di Trento: fusione aziendale e richiesta di CIGO

Il TAR di Trento, con sentenza n. 135 del 13 aprile 2017, ha ritenuto non accoglibile una richiesta di CIGO per un’impresa che aveva operato una fusione con un’altra azienda (art. 2504 -bis c.c.) con l’obiettivo di una razionalizzazione dell’organizzazione sotto un unico soggetto imprenditoriale.

26Mag2016

TAR Lazio: illegittimo il contributo per il rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno

Con sentenza n. 6095 del 25 maggio 2016, il TAR del Lazio, accogliendo il ricorso presentato dalla CGIL e dall’INCA, ha annullato il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 6 ottobre 2011 laddove prevede tre fasce di pagamento di 80, 100 e 200 euro, strettamente correlate alla durata del permesso di soggiorno richiesto.

06Nov2015

TAR Campania: diligenza imprenditoriale e non riconoscimento dei presupposti per la CIGO

Il TAR della Campania, con sentenza n. 5039/2015 ha affermato che non spetta la CIGO in caso di interruzione dell’attività a seguito di un incendio avvenuto in azienda se esso risulta essere stato agevolato dal non funzionamento dell’impianto antincendio.

07Gen2015

TAR Lombardia: livelli retributivi negli appalti scaturenti da un CCNL sottoscritto da associazioni sindacali che comparativamente non sono più rappresentative

Il TAR Lombardia ha deciso in ordine alla aggiudicazione di una gara di appalto relativa alla gestione del servizio di front office di una azienda ospedaliera entrando nel merito di una offerta economica presentata dall’azienda aggiudicataria.

12Dic2014

TAR Lazio: gara di appalto e presentazione del DURC

Il TAR del Lazio si è espresso nel senso di ritenere possibile la regolarizzazione di termini previsti dal D.M. 24 ottobre 2007.

12Dic2014

TAR Emilia-Romagna: gara di appalto e presentazione del DURC

Il TAR dell’Emilia – Romagna ha affermato che l’impresa che partecipa ad una gara di appalto deve attestare la regolarità del proprio DURC con riferimento al momento di partecipazione alla gara.

06Ott2014

TAR: criteri di individuazione dei CCNL comparativamente più rappresentativi

Il TAR del Lazio ha respinto il ricorso presentato dall’UNCI e dalla CONFSAL per l’annullamento della lettera circolare del MLPS prot. n. 37/10310/MA003.A004 del 1° giugno 2012, concernente i criteri di individuazione dei Ccnl comparativamente più rappresentativi.