07Set2021

Agenzia Entrate: causali contributo per il versamento dei contributi di spettanza della Cassa Forense

L’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. 56/E del 6 settembre 2021, istituisce le causali contributo “E105” e “E106” per il versamento, tramite il modello “F24”, dei contributi di spettanza della Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza Forense.

26Lug2021

Agenzia Entrate: credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi – chiarimenti

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 9/E del 23 luglio 2021, fornisce alcuni chiarimenti interpretativi in merito all’applicazione del Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi.

22Lug2021

Agenzia Entrate: COVID-19 – credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto dei DPI

L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento del 15 luglio 2021, definisce i criteri e le modalità di applicazione e fruizione del credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto dei dispositivi di protezione, di cui all’articolo 32, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73.

15Lug2021

Agenzia Entrate: modalità di restituzione delle somme assoggettate a tassazione in anni precedenti

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 8/E del 14 luglio 2021, fornisce i chiarimenti interpretativi in merito all’ambito applicativo di recenti disposizioni in tema di modalità di restituzione al sostituto di somme indebitamente percepite, assoggettate a tassazione in anni precedenti.

08Lug2021

Agenzia Entrate: trattamento fiscale lavoratori in smart working

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 458 del 7 luglio 2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito al trattamento fiscale delle retribuzioni per lavoro dipendente erogate a soggetti residenti e non residenti che a causa dell’emergenza epidemiologica svolgono l’attività lavorativa in Italia, in smart working, invece che nel Paese estero dove erano stati distaccati – articoli 2, 23 e 51 del Tuir.

05Lug2021

Agenzia Entrate: COVID-19 – interpelli in materia di “contributo a fondo perduto”

L’Agenzia delle Entrate, con una serie di interpelli, ha fornito alcuni chiarimenti in merito al contributo a fondo perduto COVID-19, previsto dall’articolo 1, del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 (cd. decreto “Sostegni”).

28Giu2021

Agenzia Entrate: compilazione della dichiarazione dei redditi delle persone fisiche

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 7/E del 25 giugno 2021, fornisce una trattazione sistematica delle disposizioni normative e delle indicazioni di prassi riguardanti ritenute, oneri detraibili, deducibili e crediti di imposta, anche sotto il profilo degli obblighi di produzione documentale da parte del contribuente al Centro di assistenza fiscale (CAF) o al professionista abilitato e di conservazione da parte di questi ultimi per la successiva produzione all’Amministrazione finanziaria.

22Giu2021

Agenzia Entrate: contributo a fondo perduto – soggetto domiciliato in zona sismica

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 405 del 15 giugno 2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’erogazione del contributo a fondo perduto del decreto Ristori a un soggetto con domicilio fiscale o sede operativa in un territorio colpito da un evento calamitoso.

21Giu2021

Agenzia Entrate: esenzione della NASpI anticipata in un’unica soluzione

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il provvedimento n. 155130/E/2021, con il quale – in applicazione a quanto previsto dall’articolo 1, comma 12, della legge 27 dicembre 2019, n. 160 – riconosce la non imponibilità della NASPI qualora liquidata ancipatamente ed in un’unica soluzione, in quanto destinata alla sottoscrizione di capitale sociale di una cooperativa nella quale il rapporto mutualistico ha ad oggetto la prestazione di attività lavorativa da parte del socio.

17Giu2021

Agenzia Entrate: regime fiscale retribuzione anni precedenti

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 408 del 16 giugno 2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito al regime fiscale da applicare alle retribuzioni corrisposte per prestazioni maturate nell’anno precedente.

08Giu2021

Agenzia Entrate: welfare – rimborso spese per materiale informatico per la DAD dei figli dei dipendenti

L’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. 37/E del 27 maggio 2021, fornisce alcuni chiarimenti in merito al regime fiscale applicabile, nell’ambito di un piano di welfare aziendale, al rimborso delle spese sostenute dai dipendenti per l’acquisto di materiale informatico (pc, tablet e laptop), per la frequenza della didattica a distanza (DAD) dei loro familiari.

07Giu2021

Agenzia Entrate: indennità di disoccupazione e dichiarazione dei redditi

L’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. 41/E del 4 giugno 2021, fornisce indicazione del numero dei giorni nella dichiarazione dei redditi 2021, relativa ai redditi 2020, in caso di erogazione da parte dell’INPS di indennità per disoccupazione agricola, CIG e NASPI.

07Giu2021

Agenzia Entrate: indici sintetici di affidabilità fiscale – periodo d’imposta 2020

L’Agenzia delle entrate, con la circolare n. 6/E del 4 giugno 2021, fornisce chiarimenti in ordine all’applicazione,per il periodo d’imposta 2020, degli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) di cui al decreto legge n. 50 del 2017.

03Giu2021

Agenzia Entrate: COVID-19 – sospensione dei versamenti delle ritenute – chiarimenti

L’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. 40/E del 1° giugno 2021, fornisce alcuni chiarimenti in materia di sospensione dei versamenti delle ritenute, ai sensi dell’articolo 61, comma 1, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.

26Mag2021

Agenzia Entrate: smart-working – rimborso spese del costo della connessione

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 371 del 24 maggio 2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla rilevanza del rimborso spese del costo della connessione internet con dispositivo mobile (c.d. “chiavetta internet”) o dell’abbonamento al servizio dati domestico, al fine di consentire lo svolgimento della prestazione di lavoro da remoto, ai fini della determinazione del reddito di lavoro dipendente e in merito al relativo regime di deducibilità ai fini del reddito d’impresa.

25Mag2021

Agenzia Entrate: cause ostative all’applicazione del regime c.d. forfetario

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 368 del 24 maggio 2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’accesso al regime forfetario nel 2021, da parte di un ex lavoratore che aveva cessato il rapporto di lavoro dipendente, per motivi legati al preavviso, nel 2021.

17Mag2021

Agenzia Entrate: chiarimenti ai fini della fruizione dei contributi a fondo perduto

L’Agenzia delle entrate, con la circolare n. 5/E del 14 maggio 2021, fornisce ulteriori indicazioni, nella forma di risposte a quesiti, relativamente alla fruizione dei contributi a fondo perduto.

12Mag2021

Agenzia Entrate: trattamento fiscale del riscatto da parte di iscritti a un fondo di previdenza complementare

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 330 dell’11 maggio 2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito al corretto trattamento fiscale da applicare al riscatto esercitato da parte di iscritti a un fondo diprevidenza complementare che aderiscono a un accordo collettivoaziendale di incentivo all’esodo, tenuto conto che la posizione individuale degli iscritti è formata da somme accantonate dal 1° gennaio 2001 al 31 dicembre 2006 e, altresì, da somme accantonate dopo il 1° gennaio 2007.

11Mag2021

Agenzia Entrate: reddito di lavoro dipendente – rimborso spese dipendenti in smart working

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 328 dell’11 maggio 2021, ha fornito alcuni chiarimenti circa la possibilità che gli importi rimborsati configurino (o meno) redditi di lavoro dipendente ai sensi dell’articolo 51, comma 1, del TUIR (da assoggettare, quindi, a ritenute fiscali, previdenziali ed assistenziali) e, nell’ipotesi di riscontro negativo, se tale percentuale (calcolata in ragione del rapporto tra l’orario lavorativo, 8 ore, e la durata dell’intera giornata) possa essere considerata “congrua”.

10Mag2021

Agenzia Entrate: linee guida sulla prevenzione e contrasto all’evasione fiscale

L’Agenzia delle entrate, con la circolare n. 4/E del 7 maggio 2021, fornisce gli indirizzi operativi e le linee guida sulla prevenzione e contrasto all’evasione fiscale, nonché sulle attività relative al contenzioso tributario, alla consulenza e ai servizi ai contribuenti.

03Mag2021

Agenzia Entrate: reddito di lavoro dipendente – rimborso spese dipendenti in smart working

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 314 del 30 aprile 2021, ha fornito alcuni chiarimenti circa il trattamento fiscale delle somme corrisposte dalla Società a titolo di rimborso ai propri dipendenti in smart working ed in particolare se le somme erogate possano essere escluse dal reddito di lavoro dipendente.

03Mag2021

Agenzia Entrate: Lavoro autonomo e ritenuta d’acconto

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 312 del 30 aprile 2021, ha fornito alcuni chiarimenti circa le modalità di tassazione dei compensi mensili al consulente, previa emissione di fattura con Iva, e se sia corretta l’applicazione al momento del pagamento della ritenuta d’acconto nella misura del 20%, sulla base delle disposizioni contenute negli articoli 23 e seguenti del d.P.R. 29 settembre 1973, n. 600.

03Mag2021

Agenzia Entrate: welfare aziendale – esclusione dal reddito di lavoro dipendente

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 311 del 30 aprile 2021, ha fornito alcuni chiarimenti e in merito al corretto regime fiscale applicabile ad alcune forme di welfare e se, nel caso il lavoratore non utilizzi, in tutto o in parte, il credito welfare maturato nel primo anno, possa cumulare tale credito con quanto maturato nel secondo anno.

26Apr2021

Agenzia Entrate: codici tributo per l’adesione al regime speciale agevolato per i lavoratori impatriati

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 27/E del 15 aprile 2021, ha istituito i codici tributo per il versamento, tramite il modello “F24 Versamenti con elementi identificativi”, degli importi per l’adesione al regime speciale agevolato per i lavoratori impatriati, che prevede una tassazione del 50% ovvero del 10% del reddito, in presenza dei requisiti.

23Apr2021

Agenzia Entrate: credito d’imposta per le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 280 del 21 aprile 2021, ha fornito alcuni chiarimenti e in merito all’applicazione dell’articolo 3 del decreto-legge 23 dicembre 2013, n. 145, convertito con modificazioni dalla legge 21 febbraio 2014, n. 9, e successive modifiche ed integrazioni (di seguito anche “decreto legge”), che ha introdotto un credito di imposta a favore di tutte le imprese che investono in attività di ricerca e sviluppo.

23Apr2021

Agenzia Entrate: trasferimento delle posizioni individuali dei lavoratori ad altra forma pensionistica complementare

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 275 del 21 aprile 2021, ha fornito alcuni chiarimenti e in merito agli adempimenti dei sostituti d’imposta in caso di trasferimento delle posizioni individuali dei lavoratori ad altra forma pensionistica complementare.

19Apr2021

Agenzia Entrate: cause ostative all’applicazione del regime c.d. forfetario

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 257 del 16 aprile 2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’applicazione delle cause ostative previste dal comma 57 della legge n. 190 del 2014 ai fini dell’accesso al cd. regime forfetario.

08Apr2021

Agenzia Entrate: COVID-19 – contributo a fondo perduto anche alle nuove partite IVA

L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento n. 82454 del 29 marzo 2021, ha fornito ulteriori chiarimenti in tema di riconoscimento del contributo a fondo perduto (articolo 1, del decreto-legge n. 41 del 22 marzo 2021) ai titolari di partita IVA.

30Mar2021

Agenzia Entrate: reddito di lavoro dipendente – emolumenti legati ad obiettivi

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 223 del 29 marzo 2021, ha fornito chiarimenti in merito al trattamento fiscale che devono avere gli emolumenti legati ad obiettivi.

30Mar2021

Agenzia Entrate: reddito di lavoro dipendente – trattamento fiscale delle somme liquidate in sentenza

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 222 del 29 marzo 2021, ha fornito chiarimenti in merito al trattamento fiscale che devono avere le somme liquidate in sentenza.