Governo: sanzioni e provvedimenti per datori di lavoro che impiegano lavoratori extraUE “clandestini”

Il Governo ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 172 del 25 luglio 2012, il Decreto Legislativo 16 luglio 2012, n. 109, di attuazione alla direttiva 2009/52/CE che introduce norme minime relative a sanzioni e a provvedimenti nei confronti di datori di lavoro che impiegano cittadini di Paesi terzi il cui soggiorno è irregolare. Il decreto legislativo entra in vigore il 9 agosto 2012.

 

il Decreto Legislativo n. 109/2012

 

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su