Ipsoa Quotidiano: Apprendista in cassa integrazione: quando è sospesa la formazione obbligatoria

approfondimento di Vitantonio Lippolis* – Responsabile del processo vigilanza presso l’ITL di Modena – in collaborazione con IPSOA Quotidiano

 

“L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha chiarito, con la nota n. 527/2020, che durante il periodo di cassa integrazione a zero ore è sospesa la formazione dell’apprendista. Diversamente accade in caso di riduzione dell’attività lavorativa, durante la quale la formazione può essere assolta in modalità e-learning o a distanza, secondo la disciplina introdotta dalla regolamentazione regionale di riferimento e nelle ore in cui la prestazione lavorativa viene resa regolarmente. La nota dell’INL interviene su un tema di stretta attualità alla luce dei limiti posti dalla attuale situazione di emergenza da COVID-19. Ma quali vantaggi ha il datore di lavoro ad assumere un apprendista e a quali rischi va incontro se non lo forma? ”

 

continua la lettura dell’articolo

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Vitantonio Lippolis

Autore: Vitantonio Lippolis

Coordinatore delle aree della vigilanza presso l’Ispettorato territoriale del Lavoro di Modena – Relatore nell’ambito di convegni e seminari in materia di diritto del lavoro e legislazione sociale.

Condividi questo articolo su