IPSOA QUOTIDIANO: Apprendisti: possibile il distacco temporaneo, ma attenzione a limiti e sanzioni

approfondimento di Vitantonio Lippolis* – in collaborazione con  logo-ipsoa-quotidiano

 

“E’ lecito il distacco temporaneo degli apprendisti purché non si alteri la natura formativa del rapporto di lavoro. E’ il chiarimento fornito dal Ministero del lavoro con la nota n. 1118 del 17/01/2019, che elenca le condizioni che l’impresa distaccante deve rispettare per non incorrere in possibili sanzioni o nella trasformazione del rapporto di apprendistato in contratto a tempo indeterminato. In particolare, avverte il Ministero, il distacco deve essere utile e coerente al percorso formativo dell’apprendista e va espressamente indicato nel piano formativo individuale. L’impresa poi deve assicurare che l’apprendista, anche nel corso del distacco, riceva la necessaria assistenza del tutor. Quali sono le altre condizioni? Quali sanzioni si applicano alle imprese non in regola?”… continua la lettura

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Vitantonio Lippolis

Autore: Vitantonio Lippolis

Coordinatore delle aree della vigilanza presso l’Ispettorato territoriale del Lavoro di Modena – Relatore nell’ambito di convegni e seminari in materia di diritto del lavoro e legislazione sociale.

Condividi questo articolo su