Ipsoa Quotidiano: Certificazione dei contratti di appalto: quali verifiche effettuano gli ispettori

approfondimento di Roberto Camera* – in collaborazione con IPSOA Quotidiano

 

“La certificazione del contratto di lavoro è una procedura volontaria che consente di “validare” anticipatamente la volontà delle parti di far ricorso ad una determinata tipologia contrattuale, prevenendo possibili controversie giudiziali. Nel caso dell’appalto, la certificazione serve, essenzialmente, per delimitare il confine tra l’interposizione illecita di manodopera e l’appalto genuino, sulla base di indici e di codici di comportamento elaborati in sede amministrativa e che tengono conto della reale organizzazione produttiva e dell’assunzione effettiva del rischio d’impresa da parte dell’appaltatore. Quali controlli effettuano gli ispettori sui contratti di appalto certificati?”

continua la lettura

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su