Ipsoa Quotidiano: Contratti a termine: riscritte le regole sull’obbligo della causale e della proroga automatica

approfondimento di Roberto Camera* – in collaborazione con IPSOA Quotidiano

 

“Il decreto Agosto prevede importanti modifiche alla disciplina del contratto di lavoro a termine. L’azienda, per fruire dell’acausalità nei contratti a tempo determinato, non dovrà fornire la prova che il contratto sia stato attivato o prorogato con l’obiettivo di riavviare l’attività produttiva in conseguenza dell’emergenza sanitaria. Inoltre, viene allungato il periodo di fruizione della sospensione dell’obbligo della causale sino al 31 dicembre 2020 e fissato un limite all’agevolazione. Abrogata, inoltre, la proroga obbligatoria dei contratti a tempo determinato (anche in regime di somministrazione), di apprendistato per la qualifica e di alta formazione. ”

 

continua la lettura dell’articolo

 

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su