Ipsoa Quotidiano: Convalida delle dimissioni e altri servizi INL: il Coronavirus cambia le procedure

approfondimento di Roberto Camera* – in collaborazione con IPSOA Quotidiano

 

“Nel periodo di vigenza delle limitazioni relazionali e di movimento causati dall’emergenza Coronavirus, per il provvedimento di convalida delle dimissioni o di risoluzioni consensuali del rapporto di lavoro per le lavoratrici madri e i lavoratori padri di figli fino a tre anni di età non è richiesto il colloquio diretto con il funzionario dell’Ispettorato del lavoro territorialmente competente. La richiesta può essere inviata da remoto al competente Ufficio mediante posta elettronica, utilizzando il modulo messo a disposizione dall’INL. Questa è una delle iniziative messe in atto dall’Ispettorato del Lavoro per far fronte alle richieste di aziende e lavoratori. Quali sono le altre? ”

 

continua la lettura dell’articolo

 

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su