Ipsoa Quotidiano: Lavoratori somministrati: comunicazione da inviare entro il 31 gennaio

approfondimento di Roberto Camera* – in collaborazione con IPSOA Quotidiano

 

“Si avvicina la scadenza del termine per l’invio della comunicazione annuale obbligatoria da parte delle aziende che hanno utilizzato, nel corso del 2019, lavoratori in somministrazione. La comunicazione va inviata, entro il 31 prossimo gennaio, alle rappresentanze sindacali aziendali, ovvero alla rappresentanza sindacale unitaria o, in mancanza, agli organismi territoriali di categoria delle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale. L’inadempimento dell’obbligo comunicativo (o eventuali errori in comunicazione) sono puniti con una sanzione amministrativa da 250,00 a 1.250,00 euro. Quali dati vanno comunicati? ”

 

continua la lettura dell’articolo

 

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su