IPSOA QUOTIDIANO: Prospetto informativo disabili 2018 – obbligo in scadenza, con qualche incertezza

approfondimento di Roberto Camera* – in collaborazione con  logo-ipsoa-quotidiano

 

“Entro il prossimo 31 gennaio le aziende pubbliche e private dovranno presentare, esclusivamente tramite la procedura telematica presente sul sito www.cliclavoro.gov.it, il prospetto informativo disabili.

L’obbligo è in capo ai datori di lavoro, con almeno 15 dipendenti, che dovranno indicare la propria situazione occupazionale rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile e/o appartenente alle altre categorie protette, insieme ai posti di lavoro e alle mansioni disponibili per la quota riservata ai lavoratori disabili.

Il calcolo dell’organico aziendale, sul quale quantificare la quota di riserva, va effettuato alla data del 31 dicembre dell’anno precedente a quello di presentazione del prospetto informativo.

La finalità è quella di condividere con l’Ufficio Collocamento mirato tutte le informazioni utili ad attuare quanto previsto dalla Legge 12 marzo 1999 n. 68, a proposito di inserimenti lavorativi adeguati alle necessità e caratteristiche delle aziende e delle persone destinatarie.”… continua la lettura


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su