IPSOA QUOTIDIANO: Somministrazione di lavoro: esternalizzare con pochi rischi

approfondimento di Vitantonio Lippolis* – in collaborazione con  logo-ipsoa-quotidiano

 

“E’ uno dei principali strumenti di outsourcing che consente alle imprese di impiegare manodopera eterna senza incorrere nei rischi del pseudo appalto o del distacco illecito. La somministrazione di lavoro è il contratto per mezzo del quale un’agenzia di lavoro mette a disposizione di un utilizzatore uno o più lavoratori suoi dipendenti che, per tutta la durata della missione, svolgono la loro attività nell’interesse, nonché sotto la direzione e il controllo dell’utilizzatore. Due le tipologie di somministrazione: a tempo indeterminato ed a tempo determinato. Quando se ne può fare legittimamente ricorso? Quali sono le sanzioni in caso di violazione degli obblighi e dei divieti di legge?”… continua la lettura

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Vitantonio Lippolis

Autore: Vitantonio Lippolis

Coordinatore delle aree della vigilanza presso l’Ispettorato territoriale del Lavoro di Modena – Relatore nell’ambito di convegni e seminari in materia di diritto del lavoro e legislazione sociale.

Condividi questo articolo su