Min.Economia: presentati i decreti che sbloccano i crediti delle imprese nei confronti della PA

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha presentato, a Palazzo Chigi, i 4 decreti che sbloccano i crediti delle imprese nei confronti della Pubblica Amministrazione.

Il pacchetto di interventi obbliga, per la prima volta, gli enti pubblici a certificare gli eventuali crediti vantati dalle imprese per forniture e appalti. La certificazione si ottiene compilando e inviando un semplice modulo allegato ai decreti; entro 60 giorni l’amministrazione è tenuta a rispondere (in caso di inerzia, verrà nominato un commissario ad acta che produrrà la certificazione).

La certificazione potrà essere utilizzata per compensare debiti iscritti a ruolo alla data del 30 aprile 2012 per tributi erariali, regionali o locali, ma anche per quelli nei confronti di INPS o INAIL; per ottenere un’anticipazione bancaria (eventualmente anche assistita dalla garanzia del Fondo Centrale di Garanzia); per cedere il proprio credito.

Le Slide di approfondimento

 

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su