Min.Lavoro: ulteriori istruzioni operative per la comunicazione del lavoro intermittente

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato la nota prot. 16639 del 26 novembre 2012, con ulteriori istruzioni operative per l’effettuazione della comunicazione per il lavoratore intermittente (prevista dall’articolo 1, co. 21, lett. b), della Legge n. 92/2012).

Vengono, in pratica, ridefinite le procedure comunicative, con l’implementazione sperimentale della proceduta telematica. Infine, cambia il modulo per la comunicazione (allegato alla nota ministeriale)

Ad oggi, le comunicazioni possibili sono:

fax al numero 848800131 ovvero al numero di fax della Direzione territoriale del lavoro competente.

sms al numero 3399942256 previa registrazione sul sito cliclavoro.gov.it e l’inserimento del numero di cellulare dal quale il datore di lavoro farà partire le comunicazioni (inserendo I per invio o A per annullamento seguito dal codice fiscale del lavoratore. es.: I CDFDFF55F55F254H).

e-mail all’indirizzo intermittenti@lavoro.gov.it ovvero all’indirizzo istituzionale della Direzione territoriale del lavoro competente.

via web previa registrazione sul sito cliclavoro.gov.it.

  la nota prot. 16639 del 26 novembre 2012

 

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su