WKI: LEGGE DI BILANCIO 2021: GLI SGRAVI CONTRIBUTIVI PER LE AZIENDE

Sgravio contributivo alternativo alla CIG, incentivi per le nuove assunzioni di giovani e donne e decontribuzione Sud.

Come ogni anno la pubblicazione della legge di bilancio in Gazzetta Ufficiale (L. n. 178/2020) comporta proroghe rinvii e nuovi incentivi anche in tema lavoro.

Meritano particolare attenzione gli sgravi contributivi previsti per le aziende: dall’esonero contributivo parziale nel 2021 per gli autonomi in gestione separata e professionisti con cassa alla nuova cassa integrazione per gli autonomi, i professionisti e le partite IVA; dal credito di imposta per gli investimenti nelle regioni del meridione agli sgravi contributivi per le assunzioni di giovani e donne.

One LAVORO, la rivoluzionaria soluzione Wolters Kluwer dedicata a Consulenti del lavoro e HR manager, regala la guida dal titolo Legge di bilancio 2021: gli sgravi contributivi previsti per le aziende in cui offre una chiara disamina del quadro normativo e delle principali novità.

La guida offerta da One LAVORO approfondisce l’argomento offrendo una guida liberamente scaricabile composta da quattro Cosa Cambia, una sezione che, anche tramite una pratica tabella, permette un rapido confronto tra due o più norme prima e dopo una modifica legislativa che introduce nuove disposizioni o ne abroga altre.

In particolare, la guida gratuita di One LAVORO analizza:

  • Incentivi per le nuove assunzioni di giovani
  • Incentivi per le donne
  • Incentivi Decreto Agosto, Decreto Ristori e Legge di Bilancio 2021
  • Decontribuzione sud e sgravio contributivo alternativo alla CIG

Scarica la guida “Legge di bilancio 2021: gli sgravi contributivi previsti per le aziende”e chiedi una prova gratuita di One LAVOROper accedere per 30 giorni a tutti i contenuti della soluzione digitale 

Wolters Kluwer Italia

Autore: Wolters Kluwer Italia

Editore di libri e periodici in materia giuridica

Condividi questo articolo su