WKI: COSTO DEL LAVORO NELLE FASI DEL RECESSO DAL RAPPORTO

wk_Italia_logo

Dal punto di vista dell’analisi del costo del lavoro, le dimissioni in genere non comportano particolarità rilevanti, se non per la casistica delle dimissioni per giusta causa. Diversamente avviene nei casi di risoluzione consensuale incentivata dal datore di lavoro o nei casi di licenziamento. Quest’ultimo, infatti, può avere genesi e motivazioni di vario tipo: dai motivi oggettivi legati all’andamento aziendale ai motivi soggettivi legati a inadempimenti contrattuali e/o condotta impropria del lavoratore.

>> Per saperne di più sull’argomento, leggi il capitolo gratuito tratto dalla nuova Guida IPSOA “Budget e costo del lavoro

 

Per i nostri lettori c’è lo SCONTO del 15+10% utilizzando il codice convenzione DPL10

Wolters Kluwer Italia

Autore: Wolters Kluwer Italia

Editore di libri e periodici in materia giuridica

Condividi questo articolo su