20Set2017

Corte Europea di Giustizia: licenziamento collettivo e lavoratrice in gravidanza

L’Avvocato Generale della Corte Europea di Giustizia ha espresso, in data 14 settembre 2017, le proprie conclusioni nella causa Causa C-103/16 in merito al licenziamento di una donna in stato di gravidanza, durante una procedura di licenziamento collettivo.

19Set2017
17Set2017

Corte Europea di Giustizia: giurisdizione applicabile alle controversie dei dipendenti delle compagnie aeree

La Corte Europea di Giustizia, decidendo su un ricorso di dipendenti belgi di Ryanair, ha affermato che il personale dipendente da compagnia aerea non è automaticamente sottoposto alla giurisdizione del luogo ove insiste la sede principale della compagnia, ma può rivolgersi al giudice del Paese in cui viene svolta la maggior parte dell’attività.

14Set2017

Cassazione: contratto a termine orale nel settore pubblico

sentenza n. 21065 dell’11 settembre 2017

14Set2017
12Set2017

Cassazione: licenziamento e previsione del CCNL

sentenza n. 21062 dell’11 settembre 2017

12Set2017
12Set2017

Corte europea dei diritti dell’uomo: licenziamento disciplinare per uso improprio dell’email – violazione

Con la sentenza n. 61496/08 del 5 settembre 2017, la Corte europea dei diritti dell’uomo ha affermato la illegittimità di un licenziamento disciplinare basato su di un controllo al contenuto della posta elettronica del lavoratore che aveva dimostrato l’utilizzo improprio dell’e-mail stessa.

07Set2017
04Set2017
29Ago2017

Cassazione: impresa familiare e premio INAIL

sentenza n. 20406 del 25 agosto 2017

29Ago2017
28Ago2017
24Ago2017

Cassazione: criteri per il licenziamento disciplinare

sentenza n. 20130 del 17 agosto 2017

18Ago2017
16Ago2017
16Ago2017
12Ago2017

Cassazione: deducibilita dei compensi per l’amministratore

sentenza n. 20033 dell’11 agosto 2017

09Ago2017

Cassazione: licenziamento con motivazione economica

sentenza n. 19655 del 7 agosto 2017

09Ago2017
02Ago2017
28Lug2017

Tribunale Roma: ordinanza di remissione alla Consulta per le indennità risarcitoria ex D.L.vo n. 23/2015

Il Tribunale di Roma, con ordinanza del 26 luglio 2017, sospendendo la decisione circa un licenziamento adottato dal datore di lavoro ex D.L.vo n. 23/2015, ha rimesso all’esame della Corte Costituzionale per contrasto con gli articoli 3, 4, 76 e 117 della Costituzione, alcune disposizioni del predetto decreto e dell’art. 1, comma 7, della legge n. 183/2014.

27Lug2017

Cassazione: danno a seguito di prestazione lavorativa

sentenza n. 18586 del 26 luglio 2017

27Lug2017
26Lug2017
21Lug2017
21Lug2017
20Lug2017

Corte Europea di Giustizia: il licenziamento del lavoratore intermittente venticinquenne non è discriminatorio

La Corte Europea di Giustizia, con la sentenza del 19 luglio 2017 (causa C-143/2016) ha affermato la legittimità dell’azienda di procedere al licenziamento di un lavoratore, assunto con il contratto intermittente, al raggiungimento dei 25 anni di età.

19Lug2017
19Lug2017