28Feb2024

INPS: Pensione anticipata flessibile – modalità applicative

L’INPS, con la circolare n. 39 del 27 febbraio 2024, fornisce le istruzioni per l’applicazione dell’articolo 1, comma 139, della legge 30 dicembre 2023, n. 213, che estende il diritto alla pensione anticipata flessibile al raggiungimento, nell’anno 2024, di un’età anagrafica di almeno 62 anni e di un’anzianità contributiva minima di 41 anni.

27Feb2024

INPS: Fondo bilaterale di solidarietà per il sostegno al reddito del personale delle aziende di trasporto pubblico

L’INPS, con la circolare n. 38 del 27 febbraio 2024, fornisce le istruzioni amministrative, operative e contabili in ordine alle prestazioni ordinarie e integrative erogate dal Fondo bilaterale di solidarietà per il sostegno al reddito del personale delle aziende di trasporto pubblico, a seguito dell’adeguamento alle disposizioni di cui ai commi 7-bis dell’art. 26 e 1-bis dell’art. 30 del D.L.vo n. 148/2015.

27Feb2024

INPS: Assegno di inclusione (ADI) – calendario pagamenti

L’INPS, con il messaggio n. 835 del 26 febbraio 2024, comunica il calendario dei pagamenti delle rate successive alla prima (c.d. rinnovi) per i prossimi mesi: …

27Feb2024

INPS: indennità di malattia in favore dei lavoratori marittimi

L’INPS, con il messaggio n. 833 del 26 febbraio 2024, comunica la riattivazione del servizio “Comunicazione online dei flussi retributivi”, al fine di completare le lavorazioni delle domande di indennità di malattia per gli eventi morbosi insorti entro il 31 dicembre 2023.

24Feb2024

INPS: Lavori usuranti – domande entro il 1° maggio

L’INPS, con il messaggio n. 812 del 23 febbraio 2024, fornisce le istruzioni per la presentazione, entro il 1° maggio 2024, delle domande di riconoscimento dello svolgimento di lavori particolarmente faticosi e pesanti, con riferimento ai soggetti che perfezionano i prescritti requisiti nell’anno 2025.

24Feb2024

INPS: NASpI e DIS-COLL – nuova modalità di presentazione dell’istanza

L’INPS, con il messaggio n. 804 del 23 febbraio 2024, comunica che, a partire dal 1° marzo 2024, la nuova procedura diventerà la modalità esclusiva di presentazione delle domande di NASpI e DIS-COLL per i cittadini, il Contact Center e gli Istituti di Patronato.

24Feb2024

INPS: Lavoratori marittimi – voci retributive utili per la malattia ante 2024

L’INPS, con il messaggio n. 803 del 23 febbraio 2024, fornisce alcuni chiarimenti sulle voci retributive utili a determinare la misura delle prestazioni di malattia per eventi insorti entro il 31 dicembre 2023 per i Lavoratori marittimi.

22Feb2024

INPS: prestazioni previdenziali e di accompagnamento a pensione – novità

L’INPS, con il messaggio n. 755 del 20 febbraio 2024, illustra gli effetti derivanti dall’applicazione delle nuove aliquote, degli scaglioni di reddito e delle nuove detrazioni sulle prestazioni previdenziali e di accompagnamento alla pensione. Si tratta delle novità fiscali introdotte dal decreto legislativo 30 dicembre 2023, n. 216.

22Feb2024

INPS: Osservatorio Cassa Integrazione Guadagni (CIG) gennaio 2024

L’INPS ha pubblicato l’Osservatorio sulle ore autorizzate di Cassa Integrazione Guadagni con i dati di gennaio 2024.

22Feb2024

INPS: contributi volontari 2024: lavoratori non agricoli, autonomi e iscritti alla Gestione separata

L’INPS, con la circolare n. 36 del 21 febbraio 2024, comunica gli importi dei contributi dovuti per l’anno 2024 dai prosecutori volontari, dipendenti non agricoli, lavoratori autonomi e iscritti alla Gestione separata, a seguito della variazione annuale dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

22Feb2024

INPS: UNIEMENS – ListaPosPA: compilazione sezione “Ente Versante”

L’INPS, con il messaggio n. 749 del 20 febbraio 2024, illustra le corrette modalità di compilazione della sezione “Ente Versante” relativa alle denunce UNIEMENS – ListaPosPA nei casi in cui, dopo la cessazione (o durante la sospensione) dal servizio, vengano corrisposti compensi arretrati a lavoratori beneficiari di misure che …

21Feb2024

INPS: Pensionati – il cedolino di pensione di marzo 2024

Il cedolino della pensione, accessibile tramite servizio online, è il documento che consente ai pensionati di verificare l’importo erogato ogni mese dall’INPS e di conoscere le ragioni per cui l’importo può variare. Si riportano di seguito le principali informazioni relative al rateo di pensione in pagamento a marzo 2024.

20Feb2024

INPS: limite di età per l’iscrizione al Centro per l’impiego

L’INPS, con il messaggio n. 750 del 20 febbraio 2024, fornisce alcune precisazioni circa l’accesso alle indennità NASpI e Dis-coll e sullo stato di disoccupazione e limiti di età per l’iscrizione al Centro per l’impiego.

20Feb2024

INPS: modifiche alle disposizioni in materia di APE sociale

L’INPS, con la circolare n. 35 del 20 febbraio 2024, fornisce istruzioni in merito alle modifiche introdotte dall’articolo 1, commi 136 e 137, della legge n. 213 del 2023, alle disposizioni in materia di APE sociale, di cui all’articolo 1, commi da 179 a 186, della legge n. 232 del 2016.

19Feb2024

INPS: online “INPS per tutti”, il canale whatsApp dell’Istituto

L’INPS informa che è attivo “INPS per tutti”, il canale WhatsApp ufficiale dell’Istituto dedicato a imprese, pensionati, lavoratori, famiglie e cittadini.

16Feb2024

INPS: Osservatorio sul precariato con i dati di novembre 2023

L’INPS ha pubblicato, in data 15 febbraio 2023, i dati di novembre 2023 dell’Osservatorio sul precariato.

15Feb2024

INPS: contributo 2023 per le spese relative a sessioni di psicoterapia

L’INPS, con la circolare n. 34 del 15 febbraio 2024, fornisce le indicazioni operative per l’individuazione dei destinatari del contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia, nonché le modalità di presentazione delle relative domande e di erogazione del contributo, a seguito dell’entrata in vigore del decreto del 24 novembre 2023.

15Feb2024

INPS: Osservatorio Assegno Unico – gennaio 2024

È stato pubblicato l’Osservatorio statistico sull’Assegno unico e universale di gennaio 2024, con i dati relativi: …

15Feb2024

INPS: Assegno di inclusione – descrizione stato domanda

L’INPS, con il messaggio n. 684 del 14 febbraio 2024, fornisce le informazioni utili per verificare lo stato della domanda di Assegno di inclusione (ADI).

13Feb2024

INPS: EASY INPS – servizio per la risoluzione delle anomalie

L’INPS, con il messaggio n. 666 del 13 febbraio 2024, comunica di aver realizzato il progetto denominato “EASY INPS – Servizio rivolto ad intermediari e datori di lavoro per la risoluzione delle anomalie” che si concentra, in questa prima fase, sulle “Note di Rettifica”, con l’obiettivo di determinare, in maniera chiara e intuitiva, le motivazioni che hanno portato alla genesi della nota stessa.

13Feb2024

INPS: UNIEMENS – lavoratori in comando presso pubbliche amministrazioni

L’INPS, con il messaggio n. 632 del 12 febbraio 2024, comunica la corretta esposizione nel flusso UNIEMENS dei lavoratori in comando presso pubbliche amministrazioni, la cui posizione contributiva è contraddistinta dal CSC 3.01.01.

13Feb2024

INPS: Assistente virtuale intelligente sull’Assegno Unico

L’INPS, con il messaggio n. 640 del 12 febbraio 2024, ha realizzato un chat Bot informativo sull’Assegno Unico Universale che utilizza le tecnologie di Intelligenza Artificiale Generativa allo scopo di di ottimizzare la user experience degli utenti e i servizi di informazione.

12Feb2024

INPS: Assegno di Inclusione (ADI) – validazione delle certificazioni

L’INPS, con il messaggio n. 623 del10 febbraio 2024, comunica che è disponibile il nuovo servizio “Validazione delle certificazioni ADI” tramite il quale l’amministrazione pubblica competente può validare la dichiarazione, indicata nella domanda ADI, relativa a:

12Feb2024

INPS: CIGS in favore di aziende che non hanno completato il piano di riorganizzazione

L’INPS, con il messaggio n. 617 del 9 febbraio 2024, illustra le modalità operative che i datori di lavoro devono seguire per il recupero delle somme anticipate a titolo di CIGS relativamente alla disposizione prevista dall’articolo 30 del decreto-legge 4 maggio 2023, n. 48, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 luglio 2023, n. 85.

09Feb2024

INPS: Osservatorio RdC e Pensione di cittadinanza – dati di gennaio 2024

L’INPS ha pubblicato l’Osservatorio su Reddito e Pensione di Cittadinanza con i dati  al 30 gennaio 2024, relativi ai nuclei percettori di RdC e PdC negli anni 2019-2023.

09Feb2024

INPS: Assegno Unico – rivalutazione degli importi e delle soglie dell’ISEE

L’INPS, con il messaggio n. 572 dell’8 febbraio 2024, comunica i nuovi importi dell’Assegno unico e universale per i figli a carico e le relative soglie dell’ISEE aggiornate sulla base del comunicato ISTAT del 16 gennaio 2024, il quale ha reso noto che la variazione del suddetto indice dei prezzi è pari al +5,4%.

09Feb2024

INPS: aliquote contributive per le aziende agricole che assumono lavoratori occasionali

L’INPS, con il messaggio n. 569 dell’8 febbraio 2024, relativamente al calcolo dei contributi dovuti dalle aziende agricole che assumono lavoratori occasionali in agricoltura (LOAgri), riporta le tabelle relative alle voci contributive dovute dalle aziende agricole assuntrici di lavoratori occasionali in agricoltura per gli anni 2023 e 2024.

09Feb2024

INPS: Artigiani ed esercenti attività commerciali: contribuzione per l’anno 2024

L’INPS, con la circolare n. 33 del 7 febbraio 2024, comunica gli importi dei contributi dovuti dagli artigiani ed esercenti attività commerciali per l’anno 2024.

09Feb2024

INPS: Assegni familiari e quote di maggiorazione di pensione per l’anno 2024

L’INPS, con la circolare n. 31 del 7 febbraio 2024, comunica che dal 1° gennaio 2024 sono stati rivalutati sia i limiti di reddito familiare ai fini della cessazione o riduzione della corresponsione degli assegni familiari e delle quote di maggiorazione di pensione, sia i limiti di reddito mensili per l’accertamento del carico ai fini del diritto agli assegni stessi.

07Feb2024

INPS: calcolo del ticket di licenziamento per l’anno 2024

L’INPS, con il messaggio n. 531 del 7 febbraio 2024, rende noto che i datori di lavoro obbligati al versamento del c.d. ticket di licenziamento, in relazione a interruzioni di rapporti di lavoro a tempo indeterminato intervenute nel corso dell’anno 2024, devono assumere come base di calcolo del contributo il massimale NASpI, rivalutato per l’anno 2024, pari a 1.550,42 euro.