• notizie
  • contratti
  • prassi
  • normativa
  • giurisprudenza

Parlamento: disposizioni in materia di politiche sociali e di enti del Terzo settore

Il Parlamento ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 168 del 19 luglio 2024, la Legge n. 104 del 4 luglio 2024, con disposizioni in materia di politiche sociali e di enti del Terzo settore.

INPS: sospeso l’invio delle Note di Rettifica e Diffide di adempimento

L’INPS comunica la sospensione, dal 26 luglio al 31 agosto 2024 compreso, dell’invio delle notifiche delle Note di rettifica e delle Diffide di adempimento verso tutti i soggetti contribuenti, ad eccezione dei casi in cui sia prossimo il termine di prescrizione.

CCNL Panificazione: sottoscritto l’accordo di rinnovo

È stato sottoscritto, in data 18 luglio 2024, nella sede di Assipan Confcommrcio da Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil, Assipan Confcommercio e Fiesa-Assopanificatori Confesercenti, l’accordo di rinnovo del Ccnl della panificazione 2023-2026, scaduto il 31 dicembre 2022, che interessa circa 80mila lavoratrici e lavoratori.

INPS: adeguamento del “Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali”

L’INPS, con il messaggio n. 2651 del 19 luglio 2024, in virtù di quanto prescritto nel Decreto interministeriale 21 maggio 2024, fornisce le prime indicazioni riguardanti l’adeguamento del “Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali” agli articoli 26, comma 7-bis, e 30, comma 1-bis, del decreto legislativo n. 148/2015.

INPS: PRISMA – estensione ai cittadini e ai Patronati

L’INPS, con il messaggio n. 2650 del 19 luglio 2024, comunica che, a partire dal 22 luglio 2024, sono abilitati all’utilizzo della Piattaforma “PRISMA” (Prospetto informativo sintetico dell’anzianità assicurativa dei lavoratori iscritti a forme pensionistiche obbligatorie gestite dall’INPS), anche i lavoratori e gli Istituti di Patronato.

Parlamento: semplificazione dei controlli sulle attività economiche

Il Parlamento ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 167 del 18 luglio 2024, il Decreto Legislativo n. 103 del 12 luglio 2024 , con disposizioni riguardanti la semplificazione dei controlli sulle attività economiche, in attuazione della delega al Governo di cui all’articolo 27, comma 1, della legge 5 agosto 2022, n. 118.

INPS: Osservatorio sul mercato del lavoro – i dati di aprile 2024

È stato pubblicato l’Osservatorio sul mercato del lavoro che riporta i numeri relativi ad Assunzioni, trasformazioni e cessazioni di rapporti di lavoro, ad aprile 2024.

WKI: ShopWKI – SummerShop con sconti fino al 50% fino al 31 Agosto!

Su ShopWKI è partita la promozione Summer che prevede Sconti fino al 50% su Riviste, ebook, libri digitali e eLearning. Un’opportunità unica di informazione, approfondimento e aggiornamento per professionisti e aziende.

INPS: Assistenza fiscale – servizio per la verifica dei conguagli fiscali di cui al modello 730/4

L’INPS, con il messaggio n. 2640 del 17 luglio 2024, comunica che, anche per il 2024, l’Istituto assicura, nella sua qualità di sostituto di imposta, le attività di assistenza fiscale ai propri sostituiti che abbiano indicato l’INPS nel modello 730 e, quindi, provvederà a effettuare nei tempi previsti le operazioni di conguaglio derivanti dal risultato contabile di dette dichiarazioni.

INPS: compensazione dei crediti contributivi – chiarimenti applicativi

L’INPS, con il messaggio n. 2639 del 17 luglio 2024, fornisce precisazioni in ordine alla decorrenza delle disposizioni normative riguardanti le compensazioni di crediti contributivi.

INL: vigilanza imprese agrituristiche – corretto inquadramento

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha emanato la nota n. 5486 del 16 luglio 2024, con la quale ha fornito, ai propri ispettori, indicazioni riguardo la necessità, nell’ambito degli accertamenti nei confronti delle imprese agrituristiche e del relativo inquadramento, di tenere conto delle diverse fonti normative che insistono in materia, al fine di una maggiore completezza istruttoria e, conseguentemente, al fine di evitare possibili contenziosi.

IPSOA: Approfondisci gli aspetti del Contenzioso sul lavoro con i Master online

Approfitta subito dello SCONTO 25+5% valido per iscrizioni anticipate entro il 31 luglio

INPS: Decontribuzione sud – proroga al 31 dicembre 2024

L’INPS, con la circolare n. 82 del 17 luglio 2024, a seguito della decisione C(2024) 4512 final del 25 giugno 2024 della Commissione europea, che ha prorogato l’applicabilità della c.d. Decontribuzione Sud fino al 31 dicembre 2024, illustra l’ambito di applicazione della citata misura.

CCNL Artigiani moda-chimica-ceramica: sottoscritta l’ipotesi di accordo per il rinnovo

In data 16 luglio 2024 è stata sottoscritta, tra le associazioni datoriali di categoria Confartigianato, CNA, Claai, Casartigiani, e le rappresentanze sindacali Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil, l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore artigianato della chimica, della moda e della ceramica.

INPS: cessione del quinto – aggiornamento tassi per il terzo trimestre 2024

L’INPS, con il messaggio n. 2614 del 16 luglio 2024, comunica che per i prestiti da estinguersi dietro cessione del quinto dello stipendio e della pensione, il valore dei tassi da applicarsi nel suddetto periodo 1° luglio 2024 – 30 settembre 2024 è il seguente: …

INPS: Osservatorio Assegno unico – i dati a maggio 2024

L’INPS ha pubblicato l’Osservatorio statistico sull’Assegno unico e universale (AUU), che riporta anche i dati relativi all’AUU destinato ai nuclei percettori di Reddito di Cittadinanza (RdC).

Min.Lavoro: Assegno di inclusione – indicazioni attuative per la gestione delle attività

Il Ministero del Lavoro ha emanato la nota n. 12607 del 16 luglio 2024, con la quale riassume le principali indicazioni utili nella gestione delle attività indirizzate ai beneficiari dell’Assegno di Inclusione, al fine di assicurare una capillare informazione su alcune nuove disposizioni e funzionalità messe a disposizione ai fini dell’attuazione della misura.

TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di giugno 2024

Le quote di TFR, accantonate al 31 dicembre 2023.

Consulta: Jobs Act – legittima la tutela reintegratoria in caso di licenziamento disciplinare in luogo di sanzione conservativa

La Corte costituzionale, con sentenza n. 129, depositata il 16 luglio 2024, ha ritenuto non fondata la questione sollevata in riferimento ad un licenziamento disciplinare basato su un fatto contestato per il quale la contrattazione collettiva prevedeva una sanzione conservativa, a condizione che se ne dia un’interpretazione adeguatrice.

CCNL Panificazione: sottoscritto l’accordo di rinnovo

È stato sottoscritto, in data 18 luglio 2024, nella sede di Assipan Confcommrcio da Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil, Assipan Confcommercio e Fiesa-Assopanificatori Confesercenti, l’accordo di rinnovo del Ccnl della panificazione 2023-2026, scaduto il 31 dicembre 2022, che interessa circa 80mila lavoratrici e lavoratori.

CCNL Artigiani moda-chimica-ceramica: sottoscritta l’ipotesi di accordo per il rinnovo

In data 16 luglio 2024 è stata sottoscritta, tra le associazioni datoriali di categoria Confartigianato, CNA, Claai, Casartigiani, e le rappresentanze sindacali Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil, l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore artigianato della chimica, della moda e della ceramica.

CCNL Turismo: sottoscritta l’ipotesi d’accordo per il rinnovo

In data 5 luglio 2024, Federalberghi e Faita, con la partecipazione di Confcommercio Imprese per l’Italia, e le organizzazioni sindacali di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, hanno sottoscritto l’ipotesi d’accordo per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti da aziende del settore Turismo 18 gennaio 2014, scaduto il 31 agosto 2016 e successivamente rinnovato sino al 31 dicembre 2018.

Agenzia Entrate: conversione del premio di risultato in contributi alle forme pensionistiche complementari

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 154/E del 15 luglio 2024, risponde ad un quesito in merito a quanto chiarito nella risoluzione n. 55/E del 2020 dell’Agenzia, riguardo all’assenza di oneri di comunicazione, in capo ai dipendenti, in caso di versamento di contributi a fondi pensione in base a piani di welfare aziendale, possano applicarsi anche in relazione all’ipotesi di contributi versati a fondi pensione in sostituzione del premio di risultato aziendale.

CCNL Industria Armatoriale: firmato l’accordo di rinnovo

In data 11 luglio è stato sottoscritto, da Confitarma, Assarmatori, Assorimorchiatori e Federimorchiatori, con le OOSS Filt-CGIL, Fit-CISL e Uiltrasporti, l’accordo per il rinnovo delle 15 sezioni del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro unico dell’industria armatoriale, valido fino al 31 dicembre 2026.

INPS: prestazioni di accompagnamento a pensione finanziate dai datori di lavoro

L’INPS, con il messaggio n. 2504 del 4 luglio 2024, illustra le modalità di gestione, richiesta e pagamento del conguaglio delle prestazioni di esodo cofinanziate dai datori di lavoro a seguito della riduzione del finanziamento di cui all’articolo 1, comma 235, della legge n. 232/2016, e all’articolo 41, comma 5-bis, del decreto legislativo n. 148/2015.

INPS: Lavoratori autonomi – esonero contributi previdenziali 2021

L’INPS, con il messaggio n. 2406 del 27 giugno 2024, comunica che sono state effettuate nuove verifiche relative ai requisiti previsti per beneficiare dell’esonero parziale, per l’anno 2021, della contribuzione previdenziale e assistenziale dovuta dai lavoratori autonomi e dai liberi professionisti iscritti alle Gestioni dell’INPS e alle Casse previdenziali professionali autonome.

INPS: Operazione Poseidone – Liberi professionisti e iscrizione obbligatoria alla Gestione Separata

L’INPS, con il messaggio n. 2403 del 27 giugno 2024, ribadisce l’obbligo di iscrizione alla Gestione Separata dei soggetti che svolgono attività di lavoro autonomo il cui esercizio non sia subordinato all’iscrizione ad appositi albi...

INPS: Lavoratori intermittenti – novità su contributi e codici UNIEMENS

L’INPS, con il messaggio n. 2382 del 26 giugno 2024, comunica che ha introdotto una specifica codifica per i dipendenti assunti con contratto di lavoro intermittente per un’attività compresa tra quelle dei pubblici esercizi, al quale è dovuto il versamento del contributo aggiuntivo di malattia, pari allo 0,77% della retribuzione imponibile.

CCNL Agricoltura: rinnovo per quadri e impiegati agricoli

É stato firmato il rinnovo del Ccnl per i lavoratori dipendenti da aziende che esercitano attività agromeccaniche (attività di contoterzismo in agricoltura), scaduto il 31 dicembre 2023 e valido per il quadriennio 2024-2027.

INPS: Osservatorio sui lavoratori domestici – i dati 2023

È stato pubblicato l’Osservatorio sui lavoratori domestici con i dati del 2023: lo scorso anno i lavoratori domestici contribuenti all’INPS sono stati 833.874, in flessione per il secondo anno consecutivo (-7,6% rispetto al 2022)...

CIFA: webinar – Inps-contribuenti: novità in materia di sanzioni, compliance e nuovi accertamenti

Il Centro Studi della confederazione CIFA Italia comunica che mercoledì 26 giugno, dalle 15.30 alle 17.30, si terrà il webinar dal titolo Inps-contribuenti: novità in materia di sanzioni, compliance e nuovi accertamenti, organizzato da #IllavoroContinua.

Ccnl agromeccanici: rinnovato il contratto 2024-2027

É stato firmato il rinnovo del Ccnl per i lavoratori dipendenti da aziende che esercitano attività agromeccaniche (attività di contoterzismo in agricoltura), scaduto il 31 dicembre 2023 e valido per il quadriennio 2024-2027.

Confimi: verbale di accordo sugli adeguamenti dei minimi tabellari

In data 13 giugno 2024, Confimi Industria Meccanica e le Associazioni sindacali FIM-CISL e UILM-UIL, hanno sottoscritto un verbale di accordo relativo agli adeguamenti dei minimi tabellari dell’indice IPCA per le aziende che applicano il Contratto collettivo nazionale di lavoro della piccola e media industria manifatturiera metalmeccanica e della installazione di impianti, scaduto il 30 giugno 2023.

CCNL Metalmeccanica Confapi: minimi retributivi dal 1° giugno 2024

In data 11 giugno 2024, Unionmeccanica Confapi e le Associazioni sindacali FIM-CISL, FIOM-CGIL, UILM-UIL, hanno sottoscritto un verbale di accordo con il quale, in attuazione all’ipotesi di Accordo di rinnovo del CCNL 26 maggio 2021 in materia di adeguamento dei minimi contrattuali, indennità di trasferta e indennità di reperibilità, hanno definito i miniimi da riconoscere ai lavoratori.

CCNL Metalmeccanica industria: minimi tabellari dal 1° giugno 2024

In data 11 giugno 2024, Federmeccanica, Assistal e le Associazioni sindacali FIM-CISL, FIOM-CGIL, UILM-UIL, hanno sottoscritto un verbale di incontro con il quale, verificato che l’importo relativo all’adeguamento IPCA è risultato superiore agli incrementi retributivi complessivi giugno 2024 di cui al CCNL 5 febbraio 2021, in adempimento di quanto stabilito al settimo comma della “Tabelle dei minimi contrattuali”, Sezione Quarta, Titolo N, hanno proceduto ad adeguare i minimi tabellari per livello, con decorrenza dal 1° giugno 2024.

CCNL Area Alimentazione-Panificazione: sottoscritto l’accordo di rinnovo

E’ stato sottoscritto, in data 6 giugno 2024, tra Cna Agroalimentare, Confartigianato Alimentazione, Casartigiani, Claai e le organizzazioni sindacali Flai-Cgil, Fai-Cisl, Uila-Uil, il rinnovo, per il quadriennio 2023-2026, del contratto collettivo nazionale di lavoro dell’area alimentazione-panificazione, scaduto il 31 dicembre 2022.

INPS: progetto PNRR “Consulenza virtuale scenari pensionistici futuri”

L’INPS, con il messaggio n. 2180 del 10 giugno 2024, comunica il rilascio dell’aggiornamento del servizio “Pensami” (PENSione A MIsura), il simulatore degli scenari pensionistici dell’INPS al quale si accede senza registrazione, anche tramite l’applicazione per dispositivi mobili “INPS Mobile”, per Android e iOS.

INPS: sospeso l’invio delle Note di Rettifica e Diffide di adempimento

L’INPS comunica la sospensione, dal 26 luglio al 31 agosto 2024 compreso, dell’invio delle notifiche delle Note di rettifica e delle Diffide di adempimento verso tutti i soggetti contribuenti, ad eccezione dei casi in cui sia prossimo il termine di prescrizione.

INPS: adeguamento del “Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali”

L’INPS, con il messaggio n. 2651 del 19 luglio 2024, in virtù di quanto prescritto nel Decreto interministeriale 21 maggio 2024, fornisce le prime indicazioni riguardanti l’adeguamento del “Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali” agli articoli 26, comma 7-bis, e 30, comma 1-bis, del decreto legislativo n. 148/2015.

INPS: PRISMA – estensione ai cittadini e ai Patronati

L’INPS, con il messaggio n. 2650 del 19 luglio 2024, comunica che, a partire dal 22 luglio 2024, sono abilitati all’utilizzo della Piattaforma “PRISMA” (Prospetto informativo sintetico dell’anzianità assicurativa dei lavoratori iscritti a forme pensionistiche obbligatorie gestite dall’INPS), anche i lavoratori e gli Istituti di Patronato.

INPS: Osservatorio sul mercato del lavoro – i dati di aprile 2024

È stato pubblicato l’Osservatorio sul mercato del lavoro che riporta i numeri relativi ad Assunzioni, trasformazioni e cessazioni di rapporti di lavoro, ad aprile 2024.

INPS: Assistenza fiscale – servizio per la verifica dei conguagli fiscali di cui al modello 730/4

L’INPS, con il messaggio n. 2640 del 17 luglio 2024, comunica che, anche per il 2024, l’Istituto assicura, nella sua qualità di sostituto di imposta, le attività di assistenza fiscale ai propri sostituiti che abbiano indicato l’INPS nel modello 730 e, quindi, provvederà a effettuare nei tempi previsti le operazioni di conguaglio derivanti dal risultato contabile di dette dichiarazioni.

INPS: compensazione dei crediti contributivi – chiarimenti applicativi

L’INPS, con il messaggio n. 2639 del 17 luglio 2024, fornisce precisazioni in ordine alla decorrenza delle disposizioni normative riguardanti le compensazioni di crediti contributivi.

INL: vigilanza imprese agrituristiche – corretto inquadramento

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha emanato la nota n. 5486 del 16 luglio 2024, con la quale ha fornito, ai propri ispettori, indicazioni riguardo la necessità, nell’ambito degli accertamenti nei confronti delle imprese agrituristiche e del relativo inquadramento, di tenere conto delle diverse fonti normative che insistono in materia, al fine di una maggiore completezza istruttoria e, conseguentemente, al fine di evitare possibili contenziosi.

INPS: Decontribuzione sud – proroga al 31 dicembre 2024

L’INPS, con la circolare n. 82 del 17 luglio 2024, a seguito della decisione C(2024) 4512 final del 25 giugno 2024 della Commissione europea, che ha prorogato l’applicabilità della c.d. Decontribuzione Sud fino al 31 dicembre 2024, illustra l’ambito di applicazione della citata misura.

INPS: cessione del quinto – aggiornamento tassi per il terzo trimestre 2024

L’INPS, con il messaggio n. 2614 del 16 luglio 2024, comunica che per i prestiti da estinguersi dietro cessione del quinto dello stipendio e della pensione, il valore dei tassi da applicarsi nel suddetto periodo 1° luglio 2024 – 30 settembre 2024 è il seguente: …

INPS: Osservatorio Assegno unico – i dati a maggio 2024

L’INPS ha pubblicato l’Osservatorio statistico sull’Assegno unico e universale (AUU), che riporta anche i dati relativi all’AUU destinato ai nuclei percettori di Reddito di Cittadinanza (RdC).

Min.Lavoro: Assegno di inclusione – indicazioni attuative per la gestione delle attività

Il Ministero del Lavoro ha emanato la nota n. 12607 del 16 luglio 2024, con la quale riassume le principali indicazioni utili nella gestione delle attività indirizzate ai beneficiari dell’Assegno di Inclusione, al fine di assicurare una capillare informazione su alcune nuove disposizioni e funzionalità messe a disposizione ai fini dell’attuazione della misura.

Agenzia Entrate: conversione del premio di risultato in contributi alle forme pensionistiche complementari

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 154/E del 15 luglio 2024, risponde ad un quesito in merito a quanto chiarito nella risoluzione n. 55/E del 2020 dell’Agenzia, riguardo all’assenza di oneri di comunicazione, in capo ai dipendenti, in caso di versamento di contributi a fondi pensione in base a piani di welfare aziendale, possano applicarsi anche in relazione all’ipotesi di contributi versati a fondi pensione in sostituzione del premio di risultato aziendale.

Min.Lavoro: riduzione dei contributi in favore dei datori di lavoro del settore edile

Il Ministero del Lavoro ha emanato il Decreto Direttoriale del 16 maggio 2024, concernente la determinazione della riduzione dei contributi previdenziali ed assistenziali in favore dei datori di lavoro del settore edile.

INPS: Caporalato – accordo con Agea per rafforzare i controlli

L’INPS comunica di aver sottoscritto con AGEA (Agenzia per le erogazioni in agricoltura) un accordo per per rafforzare i controlli in materia di caporalato. Alla base del lavoro, la creazione di una banca dati comune.

Min.Lavoro: al lavoro per realizzare il decreto attuativo “patente a crediti”

Il Ministero del Lavoro informa che si è tenuta, giovedì 11 luglio 2024, una riunione del tavolo con le parti sociali utile a proseguire nel percorso di attuazione della patente a crediti entro il primo ottobre 2024, come previsto dal Decreto Legge n. 19/2024.

MIMIT: le linee guida del credito d’imposta in ricerca e sviluppo e innovazione tecnologica

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy informa che con il decreto del 4 luglio 2024 sono state approvate le Linee guida per la corretta applicazione del credito d’imposta in ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica, design e ideazione estetica.

INPS: “Carta Dedicata a te” – indicazioni operative per l’accesso al beneficio

L’INPS, con il messaggio n. 2575 del 10 luglio 2024, fornisce indicazioni operative per l’accesso alla “Carta Dedicata a te”, misura di sostegno ai nuclei familiari in stato di bisogno per l’acquisto di beni di prima necessità, di carburanti o in alternativa, di abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale.

INPS: online il primo Osservatorio su AdI e SFL

L’INPS comunica che al 30 giugno 2024 sono state accolte quasi 700mila domande relative all’Assegno di Inclusione (ADI), che fanno riferimento ad altrettanti nuclei familiari e che coinvolgono circa 1,7 milioni di cittadini.

Min.Lavoro: adeguamento del Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 159 del 9 luglio 2024, il Decreto 21 maggio 2024, con l’adeguamento del Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali.

INPS: Bonus psicologo 2022 – riapertura dei termini di fatturazione per psicoterapeuti

L’INPS, con il messaggio n. 2568 del 9 luglio 2024, comunica che, su indicazione del Ministero della Salute, viene riaperta la procedura per consentire la registrazione dei dati di fatturazione ai professionisti che hanno confermato le sedute entro il 26 marzo 2024 e, solo per la Regione Basilicata, entro il 6 maggio 2024, ma non le hanno corredate dei relativi dati di fatturazione entroilpredetto termine del 21 maggio 2024.

Parlamento: disposizioni in materia di politiche sociali e di enti del Terzo settore

Il Parlamento ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 168 del 19 luglio 2024, la Legge n. 104 del 4 luglio 2024, con disposizioni in materia di politiche sociali e di enti del Terzo settore.

Parlamento: semplificazione dei controlli sulle attività economiche

Il Parlamento ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 167 del 18 luglio 2024, il Decreto Legislativo n. 103 del 12 luglio 2024 , con disposizioni riguardanti la semplificazione dei controlli sulle attività economiche, in attuazione della delega al Governo di cui all’articolo 27, comma 1, della legge 5 agosto 2022, n. 118.

Parlamento: pubblicata la legge di conversione del decreto sulle imprese agricole

Il Parlamento ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 163 del 13 luglio 2024, la Legge 12 luglio 2024, n. 101 di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 15 maggio 2024, n. 63, recante disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, nonché per le imprese di interesse strategico nazionale.

Camera: approvata la legge di conversione del decreto sulle imprese agricole

La Camera dei deputati, nella seduta dell’11 luglio 2024, con 148 voti favorevoli, 71 contrari e 1 astenuto, ha approvato in via definitiva il disegno di legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 15 maggio 2024, n. 63, recante disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, nonché per le imprese di interesse strategico nazionale (già approvato dal Senato).

Governo: assunzione a tempo indeterminato di personale nella pubblica amministrazione

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 162 del 12 luglio 2024, il DPCM 14 maggio 2024 con l’autorizzazione ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere a tempo indeterminato unità di personale in favore di varie amministrazioni.

Parlamento: pubblicata la legge di conversione del cd. Decreto Coesione

È stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 157 del 6 luglio 2024, la Legge n. 95 del 4 luglio 2024, di conversione, con modificazioni, del decreto legge n. 60/2024, recante «disposizioni urgenti in materia di politiche di coesione» (cd. Decreto Coesione).

Camera: approvata la legge di conversione del cd. Decreto Coesione

La Camera dei deputati, nella seduta del 3 luglio 2024, con 160 voti favorevoli, 90 contrari e 3 astenuti, ha approvato in via definitiva il disegno di legge di conversione, con modificazioni, del decreto legge n. 60/2024, con disposizioni urgenti in materia di politiche di coesione (cd. Decreto Coesione) già approvato dal Senato.

Parlamento: revisione del sistema sanzionatorio tributario

Il Parlamento ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 150 del 28 giugno 2024, il Decreto Legislativo n. 87 del 14 giugno 2024, con la revisione del sistema sanzionatorio tributario, ai sensi dell’articolo 20 della legge 9 agosto 2023, n. 111.

Governo: ddl – misure relative ai lavoratori frontalieri

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 87 del 24 giugno 2024, ha approvato un disegno di legge che introduce misure relative ai lavoratori frontalieri.

Governo: adeguamento degli stipendi e delle indennità del personale di magistratura

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 141del 18 giugno 2024, il DPCM 3 giugno 2024, con l’adeguamento triennale degli stipendi e delle indennita’ del personale di magistratura ed equiparati.

Governo: disposizioni integrative e correttive al codice della crisi di impresa e dell’insolvenza

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 85 del 10 giugno 2024, ha approvato un decreto legislativo relativo a disposizioni integrative e correttive al codice della crisi di impresa e dell’insolvenza di cui al decreto legislativo 12 gennaio 2019 n 14.

Governo: protezione dei lavoratori contro i rischi all’esposizione ad agenti cancerogeni

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 84 del 4 giugno 2024, ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo di recepimento della direttiva (UE) 2022/431, che modifica la direttiva 2004/37/CE sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un’esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro.

Governo: detassazione degli straordinari per il personale sanitario

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 84 del 4 giugno 2024, ha approvato un decreto-legge che introduce misure per la riduzione dei tempi delle liste d’attesa e per garantire le prestazioni sanitarie.

Governo: risorse per incentivi alle assunzioni a tempo indeterminato dei LSU

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 127 del 1° giugno 2024, il DPCM 21 febbraio 2024, con la ripartizione delle risorse statali per incentivi alle assunzioni a tempo indeterminato, anche con contratti di lavoro a tempo parziale.

Parlamento e Consiglio Europeo: Direttive in materia di parità di genere

Il Parlamento Europeo e il Consiglio Europeo hanno pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 29 maggio 2024, due Direttive riguardanti la parità di genere.

Parlamento: novità in materia di agevolazioni fiscali

È stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 123 del 28 maggio 2024, la Legge n. 67 del 23 maggio 2024, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 39 del 29 marzo 2024, recante «Misure urgenti in materia di agevolazioni fiscali».

Governo: proroga dello stato di emergenza migranti

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 122 del 27 maggio 2024, la Delibera 9 aprile 2024, con la proroga dello stato di emergenza in conseguenza dell’eccezionale incremento dei flussi di persone migranti in ingresso sul territorio nazionale attraverso le rotte migratorie del Mediterraneo.

Governo: assunzioni a tempo indeterminato presso gli enti locali

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 115 del 18 maggio 2024, il DPCM 28 marzo 2024, con il riparto delle risorse per l’assunzione a tempo indeterminato (stabilizzazioni) di personale impiegato presso le regioni, gli enti locali, ivi comprese le unioni dei comuni ricompresi nei crateri dei sismi del 2002, del 2009, del 2012 e del 2016, nonché gli enti parco nazionali.

Parlamento: cambia la terminologia in materia di disabilità

Il Parlamento ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 111 del 14 maggio 2024, il Decreto Legislativo n. 62 del 3 maggio 2024, con la definizione della condizione di disabilità, della valutazione di base, di accomodamento ragionevole, della valutazione multidimensionale per l’elaborazione e attuazione del progetto di vita individuale personalizzato e partecipato.

Governo: disposizioni per il sostegno del lavoro in agricoltura

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 112 del 15 maggio 2024, il decreto legge 15 maggio 2024, n. 63, con disposizioni Disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, nonché per le imprese di interesse strategico nazionale.

Consulta: Jobs Act – legittima la tutela reintegratoria in caso di licenziamento disciplinare in luogo di sanzione conservativa

La Corte costituzionale, con sentenza n. 129, depositata il 16 luglio 2024, ha ritenuto non fondata la questione sollevata in riferimento ad un licenziamento disciplinare basato su un fatto contestato per il quale la contrattazione collettiva prevedeva una sanzione conservativa, a condizione che se ne dia un’interpretazione adeguatrice.

Consulta: Jobs Act – tutela reintegratoria in caso di licenziamento per GMO privo di motivazione

La Corte costituzionale, con sentenza n. 128, depositata il 16 luglio 2024, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 3, comma 2, del d.lgs. 4 marzo 2015 n. 23, nella parte in cui non prevede che la tutela reintegratoria attenuata si applichi anche nelle ipotesi di licenziamento per giustificato motivo oggettivo in cui sia direttamente dimostrata in giudizio l’insussistenza del fatto materiale allegato dal datore di lavoro, rispetto alla quale resta estranea ogni valutazione circa il ricollocamento del lavoratore (cd. repêchage).

Corte di Giustizia Europea: la procedura sui licenziamenti collettivi si applica anche in caso di pensionamento del datore di lavoro

Con sentenza dell’11 luglio 2024 (C-196/23) la Corte di Giustizia Europea ha affermato che in caso di pensionamento del datore di lavoro e di successivo licenziamento collettivo dei lavoratori, deve essere comunque attivata la procedura di consultazione dei rappresentanti sindacali.

Consulta: Lavoratore/genitore – legittimo il trasferimento anche nella regione ove ha residenza la famiglia

La Corte costituzionale, con sentenza n. 99 depositata il 4 giugno 2024, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 42˗bis, comma 1, del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 (Testo unico delle disposizioni legislative in...

Tribunale di Roma: vendite on line e inquadramento dell’influencer

Con sentenza n. 2615, del 4 marzo 2024, il Tribunale di Roma, dando ragione all’Enasarco che ha imposto la riscossione dei contributi a seguito di un accertamento ispettivo, ha affermato che l’influencer il quale promuova stabilmente e con continuità in rete i prodotti di un’azienda, ricavandone un compenso, attraverso uno specifico codice, per ogni vendita andata a buon fine, è inquadrabile come agente di commercio.

Consulta: Jobs Act – NASpI e obbligo di restituzione

La Corte costituzionale, con sentenza n. 90 depositata il 20 maggio 2024, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 8, comma 4, del decreto legislativo n. 22/2015, nella parte in cui non limita l’obbligo restitutorio dell’anticipazione della Nuova assicurazione sociale per l’impiego (NASpI) nella misura corrispondente alla durata del periodo di lavoro subordinato, quando il lavoratore non possa proseguire, per causa sopravvenuta a lui non imputabile, l’attività di impresa per la quale l’anticipazione gli è stata erogata.

Cassazione: responsabilità solidale nell’appalto e termine di decadenza

sentenze n. 28786, 28795, 28809, 28818, 28823 e 28836 del 17 ottobre 2023

advertisement

Le ultime Leggi in materia di Lavoro

advertisement

advertisement

Scadenziario Luglio 2024

advertisement