• notizie
  • contratti
  • prassi
  • normativa
  • giurisprudenza

INPS: Campagna di rilevazione della soddisfazione degli Intermediari sul “Cassetto Previdenziale del Soggetto Contribuente”

L’INPS, con il messaggio n. 1985 del 24 maggio 2024, informa che, con l’obiettivo di rilevare la soddisfazione dell’utenza professionale rispetto all’utilizzo del Cassetto Previdenziale del Soggetto Contribuente, sarà avviata un’indagine di gradimento nel corso del mese di giugno 2024 che interesserà ca. 44.000 intermediari (Consulente del lavoro, Dottore Commercialista, Associazione di categoria, Avvocato) utilizzatori del servizio a cui verrà inviato, via e-mail, il collegamento al questionario.

INPS: obblighi contributivi relativi ai giornalisti, titolari di un rapporto di lavoro subordinato

L’INPS, con il messaggio n. 1976 del 23 maggio 2024, informa i datori di lavoro che hanno al loro attivo giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti titolari di un rapporto di lavoro subordinato di natura giornalistica, di verificare la correttezza dei flussi di denuncia Uniemens trasmessi.

INAIL: limiti minimi 2024 di retribuzione giornaliera per il calcolo dei premi assicurativi

L’Inail ha pubblicato la circolare n. 12 del 23 maggio 2024, con la quale fornisce le necessarie istruzioni in merito ai limiti minimi di retribuzione imponibile giornaliera per il calcolo dei premi assicurativi per l’anno 2024.

Min.Lavoro: retribuzioni medie giornaliere per i lavoratori agricoli – anno 2024

Il Ministero del Lavoro ha emanato il Decreto Direttoriale 21 maggio 2024, con la Determinazione delle retribuzioni medie giornaliere per talune categorie di lavoratori agricoli ai fini previdenziali per l’anno 2024.

INPS: prepensionamento dei lavoratori poligrafici da aziende in crisi

L’INPS, con la circolare n. 68 del 23 maggio 2024, fornisce le istruzioni per l’applicazione della disposizione che prevede l’accesso al prepensionamento nei confronti dei lavoratori poligrafici di imprese stampatrici di giornali quotidiani e di periodici e di imprese editrici di giornali quotidiani, di periodici e di agenzie di stampa a diffusione nazionale, le quali abbiano presentato al Ministero del Lavoro, in data compresa tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2023, piani di riorganizzazione o ristrutturazione aziendale in presenza di crisi.

INPS: Osservatorio lavoratori dello spettacolo e dello sport – dati 2023

L’INPS, in data 23 maggio 2024, ha pubblicato l’Osservatorio con le statistiche sui lavoratori appartenenti al Fondo Pensione Lavoratori dello Spettacolo (FPLS) e al Fondo Pensione Sportivi Professionisti (FPSP).

INAIL: Bando Isi 2023 – in scadenza il termine per la presentazione delle domande

L’Inail ricorda che il 30 maggio 2024 scade il termine di presentazione delle domande di partecipazione.

Fondo mètaSalute: Flexible Benefit 2024

Il Fondo Metasalute comunica a tutti gli iscritti che in riferimento a quanto previsto dal CCNL dell’Industria Metalmeccanica e dell’Installazione di Impianti e dal CCNL del settore Orafo e Argentiero attualmente vigenti, i lavoratori iscritti al Fondo potranno scegliere di destinare a Metasalute l’importo previsto dal Flexible Benefit.

WKI: In uscita – MANUALE SICUREZZA

di Andrea Rotella
Sconto 44+10%

CIFA: le tutele nel rapporto di lavoro: dallo Statuto dei lavoratori alle nuove frontiere dell’IA

CIFA Italia e CONFSAL, al Festival del lavoro, lanciano il ruolo delle parti sociali nel disciplinare la materia attraverso la contrattazione di qualità.

Consulta: Jobs Act – NASpI e obbligo di restituzione

La Corte costituzionale, con sentenza n. 90 depositata il 20 maggio 2024, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 8, comma 4, del decreto legislativo n. 22/2015, nella parte in cui non limita l’obbligo restitutorio dell’anticipazione della Nuova assicurazione sociale per l’impiego (NASpI) nella misura corrispondente alla durata del periodo di lavoro subordinato, quando il lavoratore non possa proseguire, per causa sopravvenuta a lui non imputabile, l’attività di impresa per la quale l’anticipazione gli è stata erogata.

INPS: Pensionati – il cedolino di pensione di giugno 2024

L’INPS comunica le principali informazioni relative al rateo di pensione in pagamento a giugno 2024.

IPSOA: Corso online – Le novità in materia di Lavoro 2024

Online 31 maggio 2024 (3 ore live)
Sconto 25+5% per iscrizioni di 2 o più partecipanti

Garante privacy: videosorveglianza e rilevazione delle presenze

Il Garante per la protezione dei dati personali, nella newsletter n. 523 del 21 maggio 2024, ha affermato che l’installazione degli “occhi elettronici” nei luoghi di lavoro deve rispettare gli obblighi previsti dallo Statuto dei lavoratori e le garanzie assicurate ai dipendenti dalla normativa privacy.

INPS: prepensionamento dei lavoratori poligrafici da aziende in crisi

L’INPS, con la circolare n. 68 del 23 maggio 2024, fornisce le istruzioni per l’applicazione della disposizione che prevede l’accesso al prepensionamento nei confronti dei lavoratori poligrafici di imprese stampatrici di giornali quotidiani e di periodici e di imprese editrici di giornali quotidiani, di periodici e di agenzie di stampa a diffusione nazionale, le quali abbiano presentato al Ministero del Lavoro, in data compresa tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2023, piani di riorganizzazione o ristrutturazione aziendale in presenza di crisi.

Fondo mètaSalute: Flexible Benefit 2024

Il Fondo Metasalute comunica a tutti gli iscritti che in riferimento a quanto previsto dal CCNL dell’Industria Metalmeccanica e dell’Installazione di Impianti e dal CCNL del settore Orafo e Argentiero attualmente vigenti, i lavoratori iscritti al Fondo potranno scegliere di destinare a Metasalute l’importo previsto dal Flexible Benefit.

CIFA: le tutele nel rapporto di lavoro: dallo Statuto dei lavoratori alle nuove frontiere dell’IA

CIFA Italia e CONFSAL, al Festival del lavoro, lanciano il ruolo delle parti sociali nel disciplinare la materia attraverso la contrattazione di qualità.

INPS: Pensionati – il cedolino di pensione di giugno 2024

L’INPS comunica le principali informazioni relative al rateo di pensione in pagamento a giugno 2024.

COOPERATIVE ALIMENTARI: siglata l’ipotesi di accordo di rinnovo

In data 14 maggio 2024 è stato sottoscitto, tra Confcooperative Fedagripesca, Legacoop Agroalimentare, Agci-Agrital ed i sindacati Fai, Flai e Uila, l’ipotesi di accordo di rinnovo del Ccnl Cooperazione Alimentare 2023-2027.

INPS: indicazioni sul Certificato di pensione 2024 (modello ObisM)

L’INPS, con il messaggio n. 1772 del 9 maggio 2024, fornisce indicazioni sul certificato di pensione 2024: il servizio online a disposizione dei pensionati di tutte le gestioni, compresa la gestione ex INPGI confluita all’INPS dal 1° luglio 2022, che sono beneficiari di prestazioni previdenziali e assistenziali.

INPS: lavoro domestico – online la consultazione dell’estratto contributivo

L’INPS, con il messaggio n. 1773 del 9 maggio 2024, informa i datori di lavoro e i lavoratori domestici del rilascio del nuovo servizio online per la consultazione dell’estratto contributivo, con informazioni maggiormente dettagliate rispetto alle precedenti versioni, utili agli interessati per effettuare i controlli in merito alla contribuzione accreditata.

INPS: Pensione anticipata c.d. opzione donna – modifiche

L’INPS, con la circolare n. 59 del 3 maggio 2024, fornisce le istruzioni in merito alle modifiche introdotte dall’articolo 1, comma 138, della legge 30 dicembre 2023, n. 213, in materia di pensione anticipata c.d. opzione donna.

INL: Apprendistato – chiarimenti per le attività stagionali

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha emanato la nota n. 795 del 24 aprile 2024, con la quale ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore – svolgimento di attività stagionali.

CCNL Commercio DMO: sottostritta l’ipotesi di accordo

Confcommercio, in data 29 marzo 2024, ha fornito alcuni chiarimenti operativi, relativamente all’ipotesi di accordo per il rinnovo del Contratto Nazionale di lavoro del Terziario sottoscritto da Confcommercio Imprese per l’Italia, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs il 22 marzo scorso e all’Accordo Integrativo del 28 marzo 2024. 

INPS: Osservatorio flussi di pensionamento – i primi tre mesi del 2024

L’INPS ha pubblicato l’Osservatorio con il monitoraggio dei flussi di pensionamento, con i dati sui trattamenti pensionistici liquidati alla data del 2 aprile 2024, con decorrenza nel 2023 e nei primi tre mesi del 2024, dalle seguenti gestioni: …

Fondazione Studi Consulenti del Lavoro: LOAgri: il nuovo lavoro occasionale in agricoltura

La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ha pubblicato un approfondimento in materia di lavoro occasionale in agricoltura.

INPS: Campagna di rilevazione della soddisfazione degli Intermediari sul “Cassetto Previdenziale del Soggetto Contribuente”

L’INPS, con il messaggio n. 1985 del 24 maggio 2024, informa che, con l’obiettivo di rilevare la soddisfazione dell’utenza professionale rispetto all’utilizzo del Cassetto Previdenziale del Soggetto Contribuente, sarà avviata un’indagine di gradimento nel corso del mese di giugno 2024 che interesserà ca. 44.000 intermediari (Consulente del lavoro, Dottore Commercialista, Associazione di categoria, Avvocato) utilizzatori del servizio a cui verrà inviato, via e-mail, il collegamento al questionario.

INPS: obblighi contributivi relativi ai giornalisti, titolari di un rapporto di lavoro subordinato

L’INPS, con il messaggio n. 1976 del 23 maggio 2024, informa i datori di lavoro che hanno al loro attivo giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti titolari di un rapporto di lavoro subordinato di natura giornalistica, di verificare la correttezza dei flussi di denuncia Uniemens trasmessi.

INAIL: limiti minimi 2024 di retribuzione giornaliera per il calcolo dei premi assicurativi

L’Inail ha pubblicato la circolare n. 12 del 23 maggio 2024, con la quale fornisce le necessarie istruzioni in merito ai limiti minimi di retribuzione imponibile giornaliera per il calcolo dei premi assicurativi per l’anno 2024.

Min.Lavoro: retribuzioni medie giornaliere per i lavoratori agricoli – anno 2024

Il Ministero del Lavoro ha emanato il Decreto Direttoriale 21 maggio 2024, con la Determinazione delle retribuzioni medie giornaliere per talune categorie di lavoratori agricoli ai fini previdenziali per l’anno 2024.

INPS: prepensionamento dei lavoratori poligrafici da aziende in crisi

L’INPS, con la circolare n. 68 del 23 maggio 2024, fornisce le istruzioni per l’applicazione della disposizione che prevede l’accesso al prepensionamento nei confronti dei lavoratori poligrafici di imprese stampatrici di giornali quotidiani e di periodici e di imprese editrici di giornali quotidiani, di periodici e di agenzie di stampa a diffusione nazionale, le quali abbiano presentato al Ministero del Lavoro, in data compresa tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2023, piani di riorganizzazione o ristrutturazione aziendale in presenza di crisi.

INPS: Osservatorio lavoratori dello spettacolo e dello sport – dati 2023

L’INPS, in data 23 maggio 2024, ha pubblicato l’Osservatorio con le statistiche sui lavoratori appartenenti al Fondo Pensione Lavoratori dello Spettacolo (FPLS) e al Fondo Pensione Sportivi Professionisti (FPSP).

INAIL: Bando Isi 2023 – in scadenza il termine per la presentazione delle domande

L’Inail ricorda che il 30 maggio 2024 scade il termine di presentazione delle domande di partecipazione.

INPS: Pensionati – il cedolino di pensione di giugno 2024

L’INPS comunica le principali informazioni relative al rateo di pensione in pagamento a giugno 2024.

Garante privacy: videosorveglianza e rilevazione delle presenze

Il Garante per la protezione dei dati personali, nella newsletter n. 523 del 21 maggio 2024, ha affermato che l’installazione degli “occhi elettronici” nei luoghi di lavoro deve rispettare gli obblighi previsti dallo Statuto dei lavoratori e le garanzie assicurate ai dipendenti dalla normativa privacy.

MIMIT: online l’Albo dei certificatori del credito d’imposta in attività di ricerca e sviluppo

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy informa che dal 15 maggio 2024 è possibile consultare l’Albo dei certificatori del credito d’imposta in attività di ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica, design e ideazione estetica, di cui all’art. 2 del D.P.C.M. del 15 settembre 2023.

INPS: accesso alla NASpI in favore dei lavoratori sportivi

L’INPS, con la circolare n. 67 del 20 maggio 2024, fornisce le istruzioni amministrative in ordine alle novità introdotte dal decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36, che ha previsto l’accesso alla prestazione di disoccupazione NASpI in favore dei lavoratori sportivi del settore professionistico e dei lavoratori sportivi subordinati del settore dilettantistico, nonché l’accesso alla prestazione DIS-COLL per i lavoratori sportivi del settore dilettantistico titolari di contratto di collaborazione coordinata e continuativa.

INPS: sgravio contributivo per i contratti di solidarietà – modalità di recupero

L’INPS, con la circolare n. 66 del 20 maggio 2024, fornisce le istruzioni operative per la fruizione delle riduzioni contributive connesse ai contratti di solidarietà in favore delle aziende che, sulla base dei decreti direttoriali adottati dal Ministero del Lavoro, siano state ammesse allo sgravio dei contributi previsto dall’articolo 6 del decreto-legge n. 510/1996, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 608/1996, a valere sullo stanziamento relativo all’anno 2022.

MIMIT: apre lo sportello per l’accesso agli incentivi dei progetti di ricerca e sviluppo nel Mezzogiorno

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha fissato i termini di apertura e le modalità di presentazione delle domande riguardanti i progetti di ricerca e sviluppo sperimentale delle imprese localizzate nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, coerenti con la “Strategia nazionale di Specializzazione intelligente”.

Min.Lavoro: Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro

Il Ministero del Lavoro ha emanato il Decreto Ministeriale n. 62 del 12 aprile 2024, concernente il “Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro – determinazione degli importi anno 2024”.

Min.Lavoro: verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro – elenco dei soggetti abilitati

Il Ministero del Lavoro, con il Decreto direttoriale n. 45 del 16 maggio 2024, ha adottato il 51° elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro.

INPS: Assegno per il nucleo familiare – nuovi livelli reddituali

L’INPS, con la circolare n. 65 del 15 maggio 2024, comunica che sono stati rivalutati i livelli di reddito delle tabelle contenenti gli importi mensili degli Assegni per il nucleo familiare, in vigore per il periodo dal 1° luglio 2024 al 30 giugno 2025.

INPS: Osservatorio Assegno Unico – marzo 2024

È stato pubblicato l’Osservatorio statistico sull’Assegno unico e universale (AUU) che riporta anche i dati relativi all’AUU destinato ai nuclei percettori di Reddito di Cittadinanza (RdC).

INPS: proroga dell’indennità per i lavoratori delle aree di crisi industriale della Regione siciliana

L’INPS, con il messaggio n. 1850 del 14 maggio 2024, informa circa la proroga dell’indennità pari al trattamento di mobilità in deroga per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa ubicate nel territorio della Regione siciliana.

Min.Lavoro: indennità 2024 volontari del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico

Il Ministero del Lavoro ha emanato il Decreto Ministeriale n. 78 dell’8 maggio 2024, concernente l’aggiornamento dell’indennità spettante ai lavoratori autonomi volontari del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico, per l’anno 2024.

INAIL: aggiornamento diarie per gli accertamenti medico-legali

L’Inail ha pubblicato la circolare n. 11 del 13 maggio 2024, con la quale comunica l’adeguamento, dal 1° giugno 2024, del trattamento economico, variabile anche in base alla durata dell’assenza, riservato agli assicurati invitati fuori residenza presso gli Uffici dell’Istituto per accertamenti medico-legali e amministrativi o per finalità terapeutiche.

Governo: assunzioni a tempo indeterminato presso gli enti locali

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 115 del 18 maggio 2024, il DPCM 28 marzo 2024, con il riparto delle risorse per l’assunzione a tempo indeterminato (stabilizzazioni) di personale impiegato presso le regioni, gli enti locali, ivi comprese le unioni dei comuni ricompresi nei crateri dei sismi del 2002, del 2009, del 2012 e del 2016, nonché gli enti parco nazionali.

Parlamento: cambia la terminologia in materia di disabilità

Il Parlamento ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 111 del 14 maggio 2024, il Decreto Legislativo n. 62 del 3 maggio 2024, con la definizione della condizione di disabilità, della valutazione di base, di accomodamento ragionevole, della valutazione multidimensionale per l’elaborazione e attuazione del progetto di vita individuale personalizzato e partecipato.

Governo: disposizioni per il sostegno del lavoro in agricoltura

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 112 del 15 maggio 2024, il decreto legge 15 maggio 2024, n. 63, con disposizioni Disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, nonché per le imprese di interesse strategico nazionale.

Governo: associazioni professionali a carattere sindacale tra militari

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 107 del 9 maggio 2024, il decreto legge 9 maggio 2024, n. 61, con disposizioni urgenti in materia di associazioni professionali a carattere sindacale tra militari, personale militare e civile del Ministero della difesa e operatività delle Forze armate.

Governo: pubblicato il cd. decreto Coesione – previsti bonus in caso di assunzione

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 105 del 7 maggio 2024, il decreto legge 7 maggio 2024, n. 60 con disposizioni urgenti in materia di politiche di coesione.

Governo: rafforzamento delle imprese agricole, della pesca e di interesse strategico

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 80 del 6 maggio 2024, ha approvato un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, nonché per le imprese di interesse strategico nazionale.

Parlamento: convertito in Legge il Decreto PNRR

È stata pubblicata, sul Suppl. Ordinario n. 19 alla Gazzetta Ufficiale n. 100 del 30 aprile 2024, la Legge  n. 56 del 29 aprile 2024, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 19 del 2 marzo 2024, recante «Ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR)».

Governo: novità in materia di redditi da lavoro

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 79 del 30 aprile 2024, ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo che, in attuazione della legge delega sulla riforma fiscale (legge 9 agosto 2023, n. 111), opera la complessiva revisione del regime impositivo dei redditi delle persone fisiche (IRPEF) e delle società e degli enti (IRES).
Tra le novità in materia di redditi da lavoro, un’indennità di 100 euro ai lavoratori dipendenti e l’introduzione del principio di onnicomprensività per la determinazione del reddito da lavoro autonomo.

Governo: bonus in caso di assunzione di giovani e donne

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 79 del 30 aprile 2024, ha approvatoun decreto-legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di politiche di coesione.
Il decreto interviene anche con misure per rafforzare l’occupazione delle categorie di lavoratori più svantaggiate e in generale nel Mezzogiorno.

Parlamento Europeo: Riders – direttiva sul lavoro delle piattaforme

Il Parlamento europeo ha adottato, con 554 voti favorevoli, 56 voti contrari e 24 astensioni, una nuova direttiva, al fine di garantire che i lavoratori delle piattaforme digitali dispongano di una classificazione corretta della loro posizione lavorativa e a correggere il lavoro autonomo fittizio. La norma regola inoltre, per la prima volta in assoluto nell’UE, l’uso di algoritmi sul posto di lavoro.

Governo: ddl in materia di intelligenza artificiale (anche in materia di lavoro)

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 78 del 23 aprile 2024, ha approvato, con la previsione della richiesta alle Camere di sollecita calendarizzazione nel rispetto dei regolamenti dei due rami del Parlamento, un disegno di legge per l’introduzione di disposizioni e la delega al Governo in materia di intelligenza artificiale.

Camera: Approvato, con modifiche, decreto PNRR

La Camera dei deputati, nella seduta del 18 aprile 2024, ha approvato il disegno di legge di conversione, con modificazioni, del decreto 2 marzo 2024, n. 19, recante ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) (C. 1752-A).

Governo: decreto legislativo in materia di disabilità

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 77 del 15 aprile 2024, ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo che introduce norme per la Definizione della condizione di disabilità, della valutazione di base, di accomodamento ragionevole e della valutazione multidimensionale per l’elaborazione e attuazione del progetto di vita individuale personalizzato e partecipato.

Parlamento: Agricoltura – promozione e sviluppo dell’imprenditoria giovanile

È stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 72 del 26 marzo 2024, la Legge 15 marzo 2024, n. 36, con disposizioni per la promozione e lo sviluppo dell’imprenditoria giovanile nel settore agricolo.

Parlamento: convertito in Legge il decreto con gli aiuti alle imprese a carattere strategico

È stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18 marzo 2024, la Legge 15 marzo 2024, n. 28 di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 18 gennaio 2024, n. 4, recante disposizioni urgenti in materia di amministrazione straordinaria delle imprese di carattere strategico.

Parlamento Europeo: approvate norme per il permesso unico di soggiorno e lavoro

Il Parlamento europeo ha approvato norme più efficaci per i permessi combinati di lavoro e di soggiorno per i cittadini di paesi terzi.

Parlamento: tutela della sicurezza del personale scolastico

È stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 63 del 15 marzo 2024, la Legge 4 marzo 2024, n. 25, recante modifiche agli articoli 61, 336 e 341-bis del codice penale e altre disposizioni per la tutela della sicurezza del personale scolastico.

Governo: disposizioni in materia di riordino del sistema nazionale della riscossione

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 73 dell’11 marzo 2024, ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo che introduce disposizioni in materia di riordino del sistema nazionale della riscossione.

Governo: pubblicato il decreto che interviene sul lavoro irregolare e gli appalti

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 52 del 2 marzo 2024, il decreto legge 2 marzo 2024, n. 19, con ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

Consiglio europeo: protezione dei lavoratori dal piombo e dai diisocianati

La Commissione Europea ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 15 dicembre 2023, il nuovo Regolamento 2023/2831 che disciplina gli aiuti «de minimis».

Consulta: Jobs Act – NASpI e obbligo di restituzione

La Corte costituzionale, con sentenza n. 90 depositata il 20 maggio 2024, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 8, comma 4, del decreto legislativo n. 22/2015, nella parte in cui non limita l’obbligo restitutorio dell’anticipazione della Nuova assicurazione sociale per l’impiego (NASpI) nella misura corrispondente alla durata del periodo di lavoro subordinato, quando il lavoratore non possa proseguire, per causa sopravvenuta a lui non imputabile, l’attività di impresa per la quale l’anticipazione gli è stata erogata.

Cassazione: responsabilità solidale nell’appalto e termine di decadenza

sentenze n. 28786, 28795, 28809, 28818, 28823 e 28836 del 17 ottobre 2023

Consiglio di Stato: provvedimento di disposizione anche per violazione dei contratti collettivi

Con sentenza n. 2778/2024, pubblicata il 21 marzo 2024, la terza sezione del Consiglio di Stato estende il potere di disposizione anche a violazioni dei contratti e accordi collettivi di lavoro, in quanto il provvedimento esprime una valutazione dell’ordinamento di rilevanza pubblicistica dell’esigenza di una piena ed effettiva applicazione degli stessi, tale da meritare attenzione a livello amministrativo anche indipendentemente dalle reazioni e iniziative civilistiche dei singoli lavoratori interessati.

Consulta: Jobs Act – confermata l’applicazione delle tutele crescente ai lavoratori delle piccole imprese

La Corte costituzionale, con sentenza n. 44 del 2024, ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’articolo 1, comma 3, del decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 23, che consente l’attrazione nell’ambito applicativo del regime delle tutele crescenti anche di lavoratori di piccole imprese, già in servizio alla data del 7 marzo 2015, in concomitanza e in conseguenza di assunzioni aggiuntive a tempo indeterminato, successive all’entrata in vigore dello stesso decreto, che abbiano comportato il superamento dei limiti dimensionali previsti dall’art. 18, commi ottavo e nono, statuto dei lavoratori.

advertisement

Le ultime Leggi in materia di Lavoro

advertisement

Scadenziario Maggio 2024

advertisement

In questo sito

advertisement