10Mag2024

INPS: lavoro domestico – online la consultazione dell’estratto contributivo

L’INPS, con il messaggio n. 1773 del 9 maggio 2024, informa i datori di lavoro e i lavoratori domestici del rilascio del nuovo servizio online per la consultazione dell’estratto contributivo, con informazioni maggiormente dettagliate rispetto alle precedenti versioni, utili agli interessati per effettuare i controlli in merito alla contribuzione accreditata.

29Gen2024

INPS: importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale e della NASpI

L’INPS, con la circolare n. 25 del 29 gennaio 2024, comunica le misure, in vigore dal 1° gennaio 2024, degli importi massimi:…

29Gen2024

INPS: contributi dovuti ai lavoratori domestici – 2024

L’INPS, con la circolare n. 23 del 29 gennaio 2024, comunica gli importi dei contributi dovuti, per l’anno 2024, per i lavoratori domestici a seguito della variazione annuale dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

16Nov2023

INPS: cumulo pensione con redditi da lavoro autonomo – dichiarazione reddituale

L’INPS, con il messaggio n. 4043 del 15 novembre 2023, fornisce chiarimenti in ordine all’individuazione dei pensionati tenuti alla comunicazione dei redditi da lavoro autonomo conseguiti nell’anno 2022.

30Set2023

INPS: Gestione del Lavoro domestico – rilascio nuove funzioni su App “INPS Mobile”

L’INPS, con il messaggio n. 3433 del 29 settembre 2023, comunica che, nell’ambito delle attività di innovazione previste con i progetti dell’Istituto per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), sono disponibili sull’App “INPS Mobile” delle ulteriori funzioni utili per la gestione dei rapporti di lavoro domestico.

01Mag2023

INPS: domestici – esonero contributivo per le lavoratrici madri dipendenti del settore privato

L’INPS, con il messaggio n. 1552 del 28 aprile 2023, fornisce le istruzioni operative per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi all’esonero dal versamento dei contributi previdenziali, nella gestione dei lavoratori domestici, a carico delle lavoratrici madri dipendenti del settore privato, a decorrere dalla data del rientro nel posto di lavoro dopo la fruizione del congedo di maternità.

03Feb2023

INPS: Lavoratori domestici – importo dei contributi per l’anno 2023

L’INPS, con la circolare n. 13 del 2 febbraio 2023, comunica gli importi dei contributi dovuti per l’anno 2023 per i lavoratori domestici a seguito della variazione annuale dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

20Gen2023

Min.Lavoro: Lavoro domestico – accordo sui minimi retributivi 2023

Il Ministero del Lavoro informa che, in data 16 gennaio 2023, è stato siglato, dalla Commissione Nazionale per l’aggiornamento retributivo, l’accordo sui nuovi minimi retributivi relativi al lavoro domestico derivanti dalla variazione del costo della vita.

07Feb2022

Min.Lavoro: Lavoro domestico – accordo sui minimi retributivi 2022

La Commissione Nazionale per l’aggiornamento retributivo ha sottoscritto, in data 2 febbraio 2022, l’accordo sui nuovi minimi retributivi relativi al lavoro domestico, derivanti dalla variazione del costo della vita, decorrenti dal 1° gennaio 2022.

01Feb2022

INPS: lavoratori domestici – importo contributi per l’anno 2022

L’INPS, con la circolare n. 17 del 1° febbraio 2022, comunica gli importi dei contributi dovuti per l’anno 2022 per i lavoratori domestici a seguito della variazione annuale dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e di impiegati.

13Gen2022

Lavoro domestico: obbligo di Green Pass rinforzato anche per colf, badanti e baby sitter over 50

Assindatcolf comunica che, in base a quanto previsto nel decreto legge n. 1/2022, dal 15 febbraio 2022 tutti i cittadini (italiani, comunitari residenti in Italia e stranieri) che abbiano compiuto i 50 anni di età avranno bisogno del Green Pass rinforzato (da vaccinazione o guarigione) per svolgere attività lavorativa, anche per quella domestica.

18Giu2021

INPS: Gestione domestici – pagamento contributi per periodi di mancato preavviso e/o ferie non godute

L’INPS, con il messaggio n. 2330 del 17 giugno 2021, fornisce chiarimenti in merito al pagamento dei contributi relativi a periodi di mancato preavviso e/o ferie non godute per i lavoratori domestici.

15Feb2021

Min.Lavoro: Lavoro domestico – accordo sui minimi retributivi 2021

La Commissione Nazionale per l’aggiornamento retributivo ha sottoscritto, in data 12 febbraio 2021, l’accordo sui nuovi minimi retributivi relativi al lavoro domestico derivanti dalla variazione del costo della vita.

25Gen2021

INPS: importo dei contributi dovuti per l’anno 2021 per i lavoratori domestici

L’INPS ha emanato la circolare n. 9 del 25 gennaio 2021, con la quale comunica che, per l’anno 2021, sono state confermate le fasce di retribuzione pubblicate con la circolare n. 17 del 6 febbraio 2020, su cui calcolare i contributi dovuti per l’anno 2021 per i lavoratori domestici.

11Dic2020

INAIL: Assicurazione contro gli infortuni domestici – vademecum 2021

L’Inail pubblica la guida aggiornata con tutte le informazioni utili per l’iscrizione e il rinnovo della polizza contro gli infortuni domestici, in modalità telematica entro la scadenza del 31 gennaio 2021, e alcune misure da adottare per prevenire gli incidenti in casa.

31Mag2020

INPS: COVID-19 – le istruzioni per indennità per i lavoratori domestici

L’INPS ha emanato la circolare n. 65 del 28 maggio 2020, con la quale riepiloga i requisiti dei beneficiari dell’indennità per i lavoratori domestici e fornisce le indicazioni operative per la presentazione delle domande, specificando altresì le ipotesi di incompatibilità e cumulabilità con altre misure di sostegno al reddito.

28Mag2020

ASSINDATCOLF: Lavoro domestico e DL Rilancio – le FAQ

ASSINDATCOLF (Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico) ha pubblicato un opuscolo con alcune FAQ per chi ha assunto (o assumerà) badanti, baby sitter e colf.

26Mag2020

INPS: COVID-19 – Indennità lavoratori domestici – procedura per la presentazione della domanda

L’INPS ha emanato il messaggio n. 2184 del 26 maggio 2020, con il quale comunica che è in linea la procedura per la presentazione on line delle domande di indennità a favore dei lavoratori domestici, prevista dall’articolo 85 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. decreto Rilancio Italia).

21Mar2020

INPS: Lavoro domestico: sospensione dei versamenti contributivi

L’INPS ha comunicato la sospensione dei termini relativi ai versamenti dei contributi dovuti dai datori di lavoro domestico in scadenza nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 31 maggio 2020. È quanto disposto dall’articolo 37 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.

25Feb2020

Min.Lavoro: Lavoro domestico – accordo sui minimi retributivi 2020

Il Ministero del Lavoro comunica che lo scorso 31 gennaio 2020 è stato siglato, dalla Commissione Nazionale per l’aggiornamento retributivo, l’accordo sui nuovi minimi retributivi relativi al lavoro domestico derivanti dalla variazione del costo della vita.

06Feb2020

INPS: importo dei contributi per i lavoratori domestici – anno 2020

L’INPS ha emanato la circolare n. 17 del 6 febbraio 2020, con la quale comunica gli importi dei contributi dovuti per l’anno 2020 per i lavoratori domestici a seguito della variazione annuale dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

07Gen2020

INAIL: assicurazione contro gli infortuni domestici – obbligo di iscrizione online

L’Inail ha pubblicato la circolare n. 37 del 30 dicembre 2019, informa che dal 1° gennaio 2020 sono state definite le modalità e i tempi per l’avvio dei servizi telematici per l’assicurazione contro gli infortuni domestici.

11Set2019

INAIL: assicurazione infortuni domestici – integrazione del premio annuale

L’Inail, in data 9 settembre 2019, informa che il 15 ottobre 2019 scade il termine per effettuare il pagamento dell’integrazione di 11,09 euro relativo all’importo annuale della polizza obbligatoria dell’assicurazione contro gli infortuni domestici.

13Lug2019

INPS: funzionalità per la gestione degli appuntamenti per il lavoro domestico

L’INPS, con il messaggio n. 2651 dell’11 luglio 2019 comunica che alle funzionalità già disponibili per la gestione degli appuntamenti per i quesiti inoltrati tramite il Cassetto previdenziale per il lavoro domestico, sono state aggiunte le funzionalità per la gestione degli appuntamenti presso le Strutture territoriali dell’Istituto.

27Giu2019

INPS: Lavoratori domestici – pagamento dei contributi presso i punti SisalPay

L’INPS informa che dal 10 giugno 2019 è attivo su tutto il territorio nazionale, tramite la rete “SisalPay”, il pagamento online dei contributi per i lavoratori domestici in 32.000 bar, tabacchi ed edicole.

26Giu2019

INPS: Lavoratori domestici – pagamento contributi 2° trimestre 2019

L’INPS informa che dal 1° al 10 luglio 2019 è possibile pagare i contributi del secondo trimestre 2019 dei lavoratori domestici.

01Apr2019

INPS: Lavoratori domestici – pagamento contributi 1° trimestre 2019

Dal 1° al 10 aprile 2019 sarà possibile pagare i contributi del 1° trimestre 2019 dei lavoratori domestici.

05Feb2019

INPS: importo dei contributi per i lavoratori domestici – anno 2019

L’INPS ha emanato la circolare n. 16 del 1° febbraio 2019, con la quale comunica gli importi dei contributi dovuti per l’anno 2019 per i lavoratori domestici a seguito della variazione annuale dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

23Gen2019

INAIL: ampliamento tutela assicurativa contro gli infortuni domestici

L’Inail ha emanato la circolare n. 2 del 22 gennaio 2019, con la quale fornisce le prime indicazioni in merito alle modifiche apportate dalla legge di bilancio 2019 alla legge 3 dicembre 1999, n. 493 (articolo 1, commi 534 e 535, legge 30 dicembre 2018, n. 145).

17Gen2019

Min.Lavoro: Lavoro domestico – accordo sui minimi retributivi 2019

La Commissione Nazionale per l’aggiornamento retributivo, prevista dall’art. 44 C.C.N.L. “Lavoro Domestico”, ha siglato in data 15 gennaio 2019, presso il Ministero del Lavoro, l’accordo sui nuovi minimi retributivi relativi al lavoro domestico derivanti dalla variazione del costo della vita.