22Mar2021
18Mar2021

Corte di Giustizia Europea: licenziamenti collettivi e Jobs Act

Con sentenza del 17 marzo 2021 (C-652/19) la Corte di Giustizia Europea ha dichiarato conforme al diritto comunitario quanto stabilito dall’art. 10 del D.L.vo n. 23/2015 che, in caso di violazione dei criteri di scelta a seguito di procedura collettiva di riduzione di personale, prevede una indennità risarcitoria nei confronti dei lavoratori assunti a partire dal 7 marzo 2015, in luogo della reintegra nel posto di lavoro prevista per i lavoratori assunti prima di tale data.

16Mar2021

TAR Lazio: Decontribuzione Sud – sospese le indicazioni INPS relative alla somministrazione di lavoro

Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, con il Decreto n. 01604/2021 pubblicato il 15 marzo 2021, ha sospeso con effetto immediato e in via cautelativa il Messaggio INPS n. 72/2021 e la Circolare INPS n. 33/2021, limitatamente alle parti relative alla “Somministrazione di lavoro” nella quali veniva escluso il riconoscimento del beneficio c.d. “Decontribuzione Sud” ex art. 27, D.L. 104/2020, convertito con modificazioni dalla L. 126/2020, alle Agenzie di somministrazione con sede legale o unità operativa al di fuori delle cc.dd. “aree svantaggiate” che somministrino lavoratori agli utilizzatori del Mezzogiorno.

11Mar2021

Corte di Giustizia Europea: reperibilità e orario di lavoro – chiarimenti

Con sentenza del 9 marzo 2021 (causa C-344/19) la Corte di Giustizia Europea ha affermato che un periodo di guardia o prontezza in regime di reperibilità costituisce, nella sua interezza, orario di lavoro soltanto qualora i vincoli imposti al lavoratore pregiudichino in modo assai significativo la sua facoltà di gestire, nel corso di tale periodo, il proprio tempo libero.

08Mar2021

TAR Lazio: Decontribuzione Sud – sospese le indicazioni INPS

La Sezione Terza Quater, del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, con Ordinanza pubblicata il 4 marzo 2021, ha accolto l’istanza cautelare promossa dall’ANCL ed ha sospeso nuovamentel’efficacia del messaggio Inps n. 72/2021, in attesa dell’udienza di merito del 18 maggio 2021.

03Mar2021

Tribunale di Roma: illegittimo il licenziamento del dirigente durante la pandemia

Con ordinanza del 26 febbraio 2021, il Tribunale di Roma ha dichiarato illegittimo il licenziamento di un dirigente avvenuto durante il periodo di blocco dei licenziamenti per giustificato motivo oggettivo previsto nella decretazione di urgenza e prorogato fino al prossimo 31 marzo dalla legge n. 178/2020.

26Feb2021

Consulta: COVID-19 – spetta allo Stato, non alle regioni, determinare le misure necessarie al contrasto della pandemia

La Corte costituzionale, in camera di consiglio del 24 febbraio 2021, ha esaminato nel merito il ricorso del Governo contro la legge della regione Valle d’Aosta-Vellée d’Aoste n. 11 del 9 dicembre 2020, che consente misure di contenimento della diffusione del contagio da COVID-19 diverse da quelle statali, legge sospesa in via cautelare con l’ordinanza della Corte costituzionale n. 4/2021.

25Feb2021

Consulta: Licenziamento economico – obbligatoria la reintegra se il fatto è manifestamente insussistente

La Corte costituzionale, in camera di consiglio del 24 febbraio 2021, ha esaminato la questione di legittimità sollevata dal Tribunale di Ravenna sull’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, come modificato dalla cosiddetta legge Fornero (Legge n. 92 del 2012), là dove prevede la facoltà e non il dovere del giudice di reintegrare il lavoratore arbitrariamente licenziato in mancanza di giustificato motivo oggettivo.

19Feb2021
18Feb2021
16Feb2021

TAR Lazio: Decontribuzione Sud – agevolazione su tutta la tredicesima 2020

Con sentenza n. 1652 del 13 febbraio 2021, il TAR del Lazio ha sospeso l’efficacia dei messaggi Inps n. 72/2021 e n. 170/2021 e di tutti gli atti amministrativi collegati, dando ragione al ricorso dell’ANCL (attraverso alcuni datori di lavoro), che aveva evidenziato la possiblità di ricevere l’agevolazione contributiva (cd. “Decontribuzione Sud”) su tutto l’imponibile derivante dalla tredicesima mensilità e non solo sui tre/dodicesimi, così come erroneamente stabilito dal Ministero del Lavoro ed attuato dall’INPS.

13Feb2021

Cassazione: DUVRI e ulteriori misure di sicurezza

sentenza n. 40075 del 3 febbraio 2021

12Feb2021

Tribunale di Busto Arsizio: condotta aziendale e periodo di comporto

Con sentenza del 5 febbraio 2021, il Tribunale di Busto Arsizio ha affermato che i periodi di malattia causati da una condotta aziendale non debbono essere computati ai fini del superamento del periodo di comporto.

12Feb2021
10Feb2021

Cassazione: criteri di rotazione nella Cigs comunicati prima

ordinanza n. 2289 del 2 febbraio 2021

10Feb2021

Tribunale di Arezzo: licenziamento del lavoratore che si rifiuta di servire un cliente senza mascherina

Con sentenza n. 9 del 13 gennaio 2021, il Tribunale di Arezzo ha ritenuto illegittimo il licenziamento di un lavoratore che si era rifiutato di svolgere il proprio lavoro di cassiere avanti ad un cliente che, seppur richiamato, aveva rifiutato di indossare la mascherina anti COVID.

29Gen2021
28Gen2021

Cassazione: appalto e capitolato dettagliato

ordinanza n. 1403 del 22 gennaio 2021

27Gen2021
21Gen2021

Cassazione: conciliazione e contenzioso giudiziario

ordinanza n. 698 del 18 gennaio 2021

21Gen2021

Cassazione: licenziamento per offese all’amministratore

sentenza n. 553 del 14 gennaio 2021

29Dic2020

TAR Lazio: CIG Covid agli artigiani anche senza iscrizione al FSBA

Con sentenza n. 13962 del 24 dicembre 2020, il TAR del Lazio ha affermato l’illegittimità della richiesta di iscrizione, con conseguente obbligo contributivo, al Fondo di solidarietà bilaterale della artigianato per le aziende che vogliono ottenere l’erogazione degli ammortizzatori sociali per Covid 19 previsti dai Decreti Legge emergenziali (in primis il Decreto Legge n. 18/2020 – cd. decreto “cura Italia”).

27Nov2020
06Nov2020
06Nov2020

Cassazione: patto di prova e licenziamento

ordinanza n. 23927 del 29 ottobre 2020

02Nov2020

Cassazione: appalto e genuinità

ordinanza n. 23615 del 27 ottobre 2020

31Ott2020
30Ott2020

Cassazione: appalto e concorso di cause nell’infortunio

sentenza n. 29442 del 23 ottobre 2020

23Ott2020

Tribunale di Udine: rimborso al datore da parte del lavoratore del ticket di ingresso alla NASPI

Con sentenza n. 106 del 30 settembre 2020, il Tribunale di Udine ha affermato che il lavoratore, dimissionario “a voce” il quale, non avendo fatto la procedura telematica obbligatoria, con assenze continue non giustificate, aveva costretto il datore di lavoro a procedere alla risoluzione del rapporto per giusta causa, nel rispetto della procedura prevista dall’art. 7 della legge n. 300/1970, è tenuto a rifondere allo stesso la somma dovuta a titolo di ticket di ingresso alla NASPI già pagato dallo stesso.

20Ott2020