Articolo: Tirocini extracurriculari: le nuove Linee guida

approfondimento di Roberto Camera – Funzionario dell’Ispettorato territoriale del Lavoro di Modena

 

Estratto dal n. 27/2017 di Diritto & Pratica del Lavoro (Settimanale IPSOA)

Vuoi abbonarti a Diritto & Pratica del Lavoro? Solo per i lettori del sito c’è uno sconto del 10%, basta inserire questo Codice Sconto: 00718-773110 – Scarica un numero omaggio

 

Diritto_pratica_lavoro“La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, nella seduta del 25 maggio scorso, ha sottoscritto un nuovo Accordo sulle “Linee guida in materia di tirocini formativi e di orientamento.

Le nuove linee guida intendono rivedere, aggiornare ed integrare il contenuto delle Linee guida del 24 gennaio 2013, al fine di superare le criticità emerse nei primi anni di attuazione e per rafforzare la vigilanza sull’autenticità dei tirocini, al fine di far emergere eventuali forme fittizie di lavoro subordinato mascherate da stage formativi.

Le Linee guida, che attengono esclusivamente i tirocini c.d. extracurriculari (formativi, di orientamento, di inserimento/reinserimento lavorativo), non sono immediatamente operative ma sono considerate quali standard minimi che potranno essere recepiti dalle Regioni e le Province autonome entro il 25 novembre 2017 e che, comunque, potranno fissare disposizioni di maggiore tutela. Vediamo quali sono le nuove linee guida predisposte nell’Accordo Stato-Regioni.”….continua la lettura

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su