Dottrina Per il Lavoro: dal 1° luglio ticket pasto esenti fino a 7 euro

dottrina-lavoro-new-bluea cura di Roberto Camera

 

Si ricorda che dal dal 1° luglio 2015 il limite di esenzione fiscale e previdenziale applicabile ai buoni pasto elettronici, acquistati in favore di lavoratori dipendenti ed assimilati, passa da 5,29 a 7,00 euro, per ciascun buono emesso su base giornaliera (Legge di Stabilità 2015 – legge 190/2014).

Si ricorda, infine, che il superamento del limite di esenzione comporta l’assoggettamento in busta paga di ritenute fiscali e contributi per la differenza attribuita.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su