Ipsoa Quotidiano: Assunzione giovani diplomati: al via un nuovo incentivo contributivo. Sarà conveniente?

approfondimento di Roberto Camera* – in collaborazione con IPSOA Quotidiano

 

“Le aziende che contribuiscono con erogazioni liberali al finanziamento di laboratori professionalizzanti per lo sviluppo delle competenze o di laboratori e ambienti di apprendimento innovativi per l’utilizzo delle tecnologie e all’acquisto di attrezzature e dispositivi hardware e software per la didattica possono godere di incentivo contributivo se assumono, con contratto a tempo indeterminato, giovani diplomati provenienti dalle medesime strutture scolastiche. E’ quanto prevede il decreto Crescita, che sta per essere convertito in legge. L’analisi del nuovo incentivo apre la strada a un dubbio: quale sarà la reale convenienza dell’agevolazione tenuto conto che l’erogazione liberale da effettuare partirà da un minimo di 10mila euro all’anno? ”

 

continua la lettura dell’articolo

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su