Promemoria: entro il 1° marzo le domande di accesso alla pensione in caso di Lavori usuranti

dottrina lavoro new blue @2x

a cura di Roberto Camera

 

Dottrina Per il Lavoro ricorda che entro il 1° marzo 2016 potranno essere presentate le domande di riconoscimento dello svolgimento di lavori particolarmente faticosi e pesanti per i lavoratori che maturano i requisiti agevolati per l’accesso al trattamento pensionistico dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016.

La domanda può essere presentata anche da lavoratori dipendenti che hanno svolto detti lavori e che raggiungono il diritto alla pensione di anzianità con il cumulo della contribuzione versata in una delle Gestioni Speciali dei lavoratori autonomi secondo le regole previste per dette Gestioni Speciali.

L’Inps, con il  messaggio n. 386 del 29 gennaio 2016, ricorda che la presentazione delle domande oltre il suddetto termine comporta, in caso di accertamento positivo dei requisiti, il differimento della decorrenza della pensione anticipata pari a:

  • un mese, per un ritardo della presentazione compreso in un mese;
  • due mesi, per un ritardo della presentazione superiore ad un mese ed inferiore a tre mesi;
  • tre mesi, per un ritardo della presentazione pari o superiore a tre mesi.

 

– Leggi il messaggio Inps n. 386 del 29 gennaio 2016 pdficon

– Vai al modulo di domanda pdficon 

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su