Articolo: Lavoro sommerso, sanzioni ridotte e proporzionate

articolo di approfondimento di Vitantonio Lippolis* per ItaliaOggi7 del 5 ottobre 2015

 

Scarica e leggi l’articolo icona_pdf2

Aggiornamento: In merito all’applicazione della maxisanzione per lavoro nero si fa presente che, successivamente alla pubblicazione dell’articolo, il Ministero del lavoro con Lett. Circ. n. 16494 del 7 ottobre 2015 ha chiarito che le violazioni commesse ante 24/09/2015 non sono diffidabili “in considerazione dei suoi contenuti sostanziali riferiti, in particolare, al mantenimento in servizio per almeno tre mesi del lavoratore irregolare”.


*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza

 

Vitantonio Lippolis

Autore: Vitantonio Lippolis

Responsabile del Processo vigilanza presso l’Ispettorato territoriale del lavoro di Modena – Relatore nell’ambito di convegni e seminari in materia di diritto del lavoro e legislazione sociale.

Condividi questo articolo su