Infermieri di radiologia: prorogata attività intramoenia

Per far fronte alla grave crisi di organico che attanaglia, soprattutto, le strutture pubbliche ospedaliere del Centro – Nord, il Governo ha inserito nel D.L. n. 355/2003 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 29 dicembre 2003), l’art. 16, con il quale si proroga al 31 dicembre 2004 e nei limiti concessi dalla finanza pubblica, la possibilità per le ASL di accedere ad una serie di strumenti operativi già individuati dalla legge n. 1/2002. In base ad essi le strutture pubbliche possono richiamare in servizio infermieri e tecnici di radiologia in pensione da non oltre cinque anni, stipulando con gli stessi contratti libero – professionali, oppure, autorizzare al personale dipendente con tali qualifiche, fuori dall’orario normale di lavoro, attività “intramoenia”, con tariffario concordato.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su