Ipsoa Quotidiano: Contratti a termine: le due regole da seguire per non essere sanzionati

approfondimento di Roberto Camera* – in collaborazione con IPSOA Quotidiano

 

“Il decreto Dignità compie i primi 6 mesi di vita. Bilanci a parte, occorre indicare alle aziende come gestire correttamente l’assunzione del lavoratore con contratto a tempo determinato, evitando possibili sanzioni. Due sono le regole da seguire: verificare il/i contratti collettivi applicati e “storicizzare” i rapporti di lavoro a termine che il lavoratore ha stipulato nel corso del tempo con l’azienda: in quale modo? Se ne parlerà nel corso del VI Forum TuttoLavoro, organizzato da Wolters Kluwer con la partecipazione di Dottrina Per il Lavoro, in programma a Modena il 21 febbraio 2019.”… continua la lettura

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su