IPSOA QUOTIDIANO: Orario di lavoro e sanzioni: come accertare la recidività del datore di lavoro?

approfondimento di Vitantonio Lippolis* – in collaborazione con  logo-ipsoa-quotidiano

 

“La legge di Bilancio punisce più severamente i datori di lavoro colpevoli di infrazioni in materia di orario di lavoro e di salute e sicurezza sul lavoro, in particolar modo se recidivi. Su quest’ultimo aspetto resta tuttavia ancora un problema aperto: in mancanza di interconnessione fra le banche dati dei vari organi di vigilanza (INL, INPS, INAIL, AUSL, GDF, Pol. Strada, ecc.), come si può acquisire la certezza che non vi siano precedenti a carico dei datori di lavoro? Se ne parlerà nel corso del VI Forum TuttoLavoro, organizzato da Wolters Kluwer con la partecipazione di Dottrina Per il Lavoro, in programma a Modena il 21 febbraio 2019.”… continua la lettura

 


* Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza.

Vitantonio Lippolis

Autore: Vitantonio Lippolis

Coordinatore delle aree della vigilanza presso l’Ispettorato territoriale del Lavoro di Modena – Relatore nell’ambito di convegni e seminari in materia di diritto del lavoro e legislazione sociale.

Condividi questo articolo su