P.A. : termini per il licenziamento disciplinare

Con sentenza n. 1 del  14 gennaio 2004 l’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato ha risolto alcune questioni interpretative connesse ai termini relativi alla durata del procedimento disciplinare di licenziamento per un dipendete pubblico per il quale è passata definitivamente in giudicato la sentenza di condanna osservando che:

a) tutto il procedimento disciplinare va concluso entro 270 giorni. Esso va inteso complessivamente sommando i 180 giorni per l’avvio del procedimento e di 90 giorni per la conclusione;

b) il termine complessivo decorre dalla ricezione della sentenza definitiva di condanna.

Roberto Camera

Autore: Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in corsi di formazione e aggiornamento professionale in materia di gestione del personale - ideatore e curatore del sito www.dottrinalavoro.it (ex dplmodena.it) - @CameraRoberto

Condividi questo articolo su