22Lug2018

Edilizia: rinnovato il CCNL per i dipendenti di imprese associate all’ANCE ed al mondo cooperativo

E’ stato rinnovato con le organizzazioni di settore Fillea Cgil, Filca CISL e Feneal UIL il CCNL di categoria.

22Lug2018

Chimici: rinnovato il CCNL

È stato rinnovato il CCNL del settore chimico che trae spunto dai principi contenuti nel c.d. “Patto della fabbrica”.

22Lug2018

Riders: primo contratto collettivo

È stato sottoscritta, il 18 luglio 2018, la prima intesa relativa al trattamento economico e normativo riferito ai riders: ciò è avvenuto con una intesa sottoscritta da Confetra, Fedit, Assologistica, Federspedi, Confartigianato trasporti, Fita – CNA, Filt CGIL, Fit CISL e Uiltrasporti all’interno del CCNL della logistica.

15Lug2018

Appalto: criticità e i rischi nelle gare d’appalto nella sanità pubblica

Il 12 luglio scorso, Assosistema, Femca Cisl, Filctem Cgil e Uiltec hanno siglato un Avviso comune per segnalare le criticità i e rischi sempre più diffusi nelle gare d’appalto pubbliche per il servizio di lavanolo.

30Giu2018

Contratti “leader”: Ichino e Fortunat rispondono alla nota dell’Ispettorato del Lavoro

Il prof. avv. Pietro Ichino e dell’avv. Andrea Fortunat hanno replicato, in data 27 giugno 2018, alla recente nota dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro che, dopo la circolare INL n. 3/2018, ha ribadito che la fruizione di benefici, così come il ricorso a forme contrattuali flessibili, è ammesso a condizione che si applichino i contratti “leader” del settore, contratti che vanno comunque sempre utilizzati per l’individuazione degli imponibili contributivi.

25Giu2018

CCNL: accordo di rinnovo per Operai Agricoli e Florovivaisti

In data 19 giugno 2018, Confagricoltura, Coldiretti, Cia con Fai-Cisl, Uila-Uil e Flai-Cgil, hanno sottoscritto l’ipotesi di accordo del CCNL per gli operai agricoli e florovivaisti.

21Giu2018

ARAN: il CCNL del personale del comparto istruzione e ricerca – 2016-2018

L’Aran (Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni) ha pubblicato, sul Supplemento Ordinario n. 33 della Gazzetta Ufficiale n. 141 del 20 giugno 2018, il Contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al personale del comparto istruzione e ricerca – Triennio 2016-2018.

20Giu2018

INL: irregolari tutte aziende che non applicano i contratti “leader” di settore

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha pubblicato sul proprio sito internet una notizia dal titolo “Applicazione CCNL e tutela dei lavoratori”, con la quale evidenzia, nei fatti, la irregolarità delle aziende che non applicato i contratti collettivi di lavoro c.d. “leader”.

20Giu2018

Cooperative Metalmeccaniche: accordo sui minimi tabellari dal 1° giugno 2018

In data 12 giugno 2018, Legacoop, Federlavoro e Servizi Confcooperative, Produzione e Lavoro Agci e Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil, hanno sottoscritto un verbale d’incontro con cui hanno stabilito i nuovi importi dei minimi tabellari, le indennità di trasferta e di reperibilità, in vigore dal 1° giugno 2018 al 31 maggio 2019 nelle aziende che applicano il Ccnl Cooperative Metalmeccaniche.

10Giu2018

ARAN: CCNL personale del comparto funzioni centrali – 2016-2018

L’Aran (Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni) ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 295 del 19 dicembre 2017, il Contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al personale del comparto funzioni centrali – Triennio 2016-2018.

24Mag2018

CCNL Enti Locali: sottoscritto il rinnovo

In data 21 maggio 2018 è stato sottoscritto dai sindacati e dall’ARAN, il nuovo contratto nazionale del personale degli Enti Locali il CCNL 21 maggio 2018.

15Mag2018
11Mag2018
03Mag2018

CCNL: accordo Gomma Plastica per aumenti contrattuali

In data 2 maggio 2018, la Federazione gomma plastica e l’AIRP, con i sindacati Femca Cisl, Filctem Cgil e Uiltec Uil, hanno sottoscritto un accordo programmatico sul trattamento economico che ha ridefinito le prossime tranche di aumenti contrattuali e ha prorogato la scadenza dell’accordo 10 dicembre 2015 al 30 giugno 2019.

02Mag2018

CCNL Artigiani Area Meccanica: ipotesi di accordo di rinnovo

Confartigianato Autoriparazione, Confartigianato Metalmeccanica di Produzione, Confartigianato Impianti, Confartigianato Orafi, Confartigianato Odontotecnici, Cna Produzione, Cna Installazione e Impianti, Cna Servizi alla Comunità/ Autoriparatori, Cna Artistico e Tradizionale, Cna Benessere e Sanità – Sno, Casartigiani e Fiom-Cgil, Fim-Cisl, Uilm-Uil hanno sottoscritto, in data 24 aprile 2018, l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori metalmeccanici dell’artigianato.

01Mag2018

INPS: censimento dei datori di lavoro per l’attività di raccolta dati relativi alla rappresentanza sindacale

L’INPS ha emanato il messaggio n. 1823 del 30 aprile 2018, con il quale precisa che, per l’attività di raccolta, elaborazione e comunicazione dei dati relativi alla rappresentanza delle organizzazioni sindacali per la contrattazione collettiva nazionale di categoria, i datori di lavoro aderenti a Confservizi possono richiedere il rilascio del codice di autorizzazione “0Y”.

17Apr2018

ONG: ipotesi di accordo per la regolamentazione dei co.co.co.

FeLSA CISL, NIdiL CGIL e Uiltemp hanno sottoscritto, in data 9 aprile 2018, l’ipotesi di accordo con AOI e LINK 2007 per la nuova disciplina dei rapporti di collaborazione nel settore della cooperazione internazionale, che recepisce anche i contenuti delle recenti riforme legislative.

11Apr2018

Telecomunicazioni: sottoscritto l’accordo per le misure di welfare

Assotelecomunicazioni-Asstel con Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil hanno definito le misure di welfare da applicare al personale dipendente da imprese esercenti servizi di telecomunicazione. Le aziende attiveranno strumenti di welfare per i dipendenti fino a concorrenza di € 120,00 dal 1° luglio 2018 e solo per l’anno 2018.

10Apr2018
27Mar2018

CCNL Unionmeccanica-Confapi: dal 30 marzo welfare di 150 euro per i lavoratori

Si porta a conoscenza che, in relazione a quanto previsto dall’articolo 52 del CCNL per la piccola e media industria metalmeccanica e della installazione di impianti, le aziende dovranno mettere a disposizione dei lavoratori, dal 30 marzo 2018, piani di flexible benefits per un valore di 150,00 euro da utilizzare entro il 31 dicembre 2018.