INL: adempimenti di lavoro – obbligo di comunicazione per avvocati e dottori commercialisti

inl

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL), di concerto con il Minstero del Lavoro, ha emanato la nota congiunta n. 32 del 15 febbraio 2018, con la quale informano che dal 1° marzo 2018 i professionisti iscritti all’Albo dei Dottori commercialisti ed esperti contabili e all’Albo degli Avvocati, qualora svolgano, per conto delle aziende, adempimenti in materia di lavoro, devono comunicarlo tramite procedura telematica.

Detto obbligo nasce dalla necessità di monitorare, da parte del personale ispettivo, l’effettivo rispetto degli obblighi comunicazionali in questione ha suggerito la predisposizione di una apposita modulistica informatizzata che, nel superare le precedenti modalità cartacee, consentirà agli Uffici di poter disporre di una vera e propria banca dati in cui saranno contenute tutte le informazioni relative ai professionisti che intendono operare ai sensi dell’art. 1 della Legge n. 12/1979.

Tale comunicazione deve essere effettuata anche dai professionisti che hanno già ottemperato all’obbligo comunicazionale secondo le pregresse modalità, ciò al fine di semplificare ed accelerare eventuali controlli che dovessero essere avviati.

Il modello di comunicazione si compone essenzialmente di 2 parti:

  1. una prima parte dove vanno inseriti i dati relativi al soggetto autorizzato (Dati anagrafici, Residenza, Iscrizione all’Albo, Studio);
  2. una seconda parte dove andranno indicati gli ambiti provinciali in cui sono situate le imprese che hanno affidato la tenuta del LUL al professionista, il quale è tenuto ad indicare la data iniziale e l’eventuale data finale del relativo incarico. La comunicazione andrà effettuata prima del compimento di qualsiasi atto gestionale riferibile all’attività delegata e andrà modificata ogniqualvolta venga ad aggiungersi o venga meno un ambito provinciale dove il professionista opera.

L’accesso al modello è consentito solo ed esclusivamente attraverso SPID; pertanto i professionisti sono invitati fin da subito a dotarsi di tale sistema di identità digitale.

Per le modalità di rilascio delle credenziali SPID si rimanda al seguente indirizzo internet: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid.

 

Vai al facsimile del modello professionisti

N.B: il modello è pubblicato a titolo puramente dimostrativo in quanto deve essere compilato tramite il form online

 

 

Fonte: Ispettorato Nazionale del Lavoro

 


 

annodata tipoOggetto
201801/08nota6696Distacco dei lavoratori e impiego in operazione di cabotaggio
201826/07circolare11Chiarimenti sulle sanzioni in materia di orario di lavoro
201811/07circolare10Appalto illecito ed inadempienze retributive e contributive – indicazioni agli organi di vigilanza
201804/07nota5828Sanzioni in caso di pagamento delle retribuzioni in contanti
201822/06lettera circolare314Sanzioni in materia di salute e sicurezza- indicazioni per gli ispettori
201818/06lettera circolare302Controllo a distanza - indicazioni operative sul rilascio dei provvedimenti autorizzativi
201801/06circolare9Attività ispettiva in presenza di contratti certificati – indicazioni operativa per gli ispettori del lavoro
201822/05nota4538Procedure di contestazione della violazione all’erogazione di retribuzione tramite mezzi tracciabili
201818/04circolare8Tirocini – verifiche sulla genuinità della formazione
201829/03circolare7Contratto di rete – regole sul distacco e la codatorialità
201829/03circolare6Solidarietà dell’articolo 29 anche per i rapporti di subfornitura
201815/03lettera circolare50Collaboratori familiari nei settori dell'artigianato, dell'agricoltura e del commercio
201815/03lettera circolare49Lavoro intermittente e assenza del DVR – riqualificazione rapporto di lavoro
201819/02circolare5Chiarimenti in ordine all’installazione e l’utilizzazione di impianti audiovisivi e altri strumenti di controllo
201815/02nota congiunta32Adempimenti di lavoro – obbligo di comunicazione per avvocati e dottori commercialisti
201812/02circolare4Certificazione dei contratti – Enti Bilaterali abilitati
201825/01circolare3Mancata applicazione del CCNL – attività di vigilanza
201825/01circolare2Novità in materia di Lavoro contenute nella Legge di Bilancio 2018
201811/01circolare1Svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi
201712/10lettera circolare12Chiarimenti sulle sanzioni da applicare in caso di omessa sorveglianza sanitaria dei lavoratori
201727/09nota8465Giurisdizione applicabile alle controversie dei dipendenti delle compagnie aeree
201725/09nota8376Rilevanza penale dell’illecito di omesso versamento delle ritenute previdenziali
201721/08nota7427Calcolo delle sanzioni nelle Prestazioni Occasionali
201709/08circolare5Regime sanzionatorio nelle Prestazioni Occasionali
201726/07circolare4Videosorveglianza – installazione e utilizzo di software da parte di call center
201718/07circolare3Attività di vigilanza – recupero benefici “normativi e contributivi”
201721/06nota5617 Somministrazione illecita di domestici – non punibile la famiglia
201705/06nota4833Distacco transnazionale di lavoratori – ulteriori chiarimenti
201724/05nota4619Chiarimenti in materia di video sorveglianza
201719/04nota3464Condizioni di ingresso di cittadini extraUE per lavoro stagionale e per trasferimenti intra-societari
201723/03nota2283Assunzione disabile – sanzione diffida e termini per adempiere
201727/03nota103Attività di vigilanza – profili previdenziali e assicurativi
201722/02lettera circolare2/2017Chiarimenti organizzativi sull’attività di vigilanza
201709/02lettera circolare1/2017Modalità di tenuta della documentazione dei cronotachigrafi
201725/01circolare2Profili logistici, di coordinamento e di programmazione dell’attività di vigilanza
201710/01circolare1Distacco transnazionale di lavoratori – indicazioni operative al personale ispettivo
201629/12circolare4Ricorsi amministrativi avverso atti di accertamento in materia di lavoro – la nuova procedura
201622/12circolare3Comunicazione preventiva di Distacco Transnazionale di lavoratori in Italia
201607/11circolare2Chiarimenti sull’installazione e l'utilizzo di impianti GPS e procedura autorizzatoria
201617/10circolare1Lavoro Accessorio – chiarimenti sulla comunicazione all'Ispettorato del Lavoro
La Redazione

Autore: La Redazione

Condividi questo articolo su